carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAmbienteToyota e la continua resistenza ai veicoli elettrici nonostante il cambio di...

    Toyota e la continua resistenza ai veicoli elettrici nonostante il cambio di CEO

    Toyota, è nota per la sua lunga storia di opposizione ai veicoli elettrici, sembra ancora ancorata a pratiche di greenwashing nonostante il cambio di CEO all’inizio di quest’anno.

    Akio Toyoda, noto sostenitore anti-EV, è stato sostituito da Koji Sato, ex capo di Lexus, il quale aveva promesso un approccio più favorevole ai veicoli elettrici.

    Nonostante la speranza suscitata da questo cambio, Toyota ha mantenuto la sua ostilità verso l’elettrificazione, sia attraverso attività di lobbying che mediante disinformazione nel marketing.

    L’azienda, da tempo considerata tra le più restie nel settore automobilistico rispetto ai veicoli elettrici, sembra non aver accelerato significativamente i suoi sforzi.

    Il precedente CEO Toyoda è stato sostituito a causa del suo fallimento nell’adattarsi al movimento dei veicoli elettrici.

    Toyota lets go beyond | elettronauti. It
    Toyota lets go beyond | elettronauti It

    Tuttavia, nonostante le mosse di Sato per aumentare la produzione di veicoli elettrici, Toyota ha recentemente tagliato le previsioni di vendita di veicoli elettrici del 40%.

    Le critiche sono state rivolte a Toyota per la sua confusione deliberata nel marketing, cercando di far passare gli ibridi convenzionali come veicoli elettrici.

    Anche dopo un investimento massiccio di 8 miliardi di dollari nel previsto impianto di batterie negli Stati Uniti, l’azienda continua a utilizzare tattiche fuorvianti.

    La campagna di marketing “elettrificata diversificata” e il cambio del termine “ibrido” a “HEV” sono stati citati come esempi di greenwashing.

    Queste azioni cercano di presentare veicoli alimentati interamente da combustibili fossili come parte integrante di una strategia verso la neutralità delle emissioni di carbonio, mentre gli ibridi non sono veicoli elettrici e non contribuiscono a tale obiettivo.

    La parola “elettrificato” è stata anch’essa oggetto di critica, poiché viene utilizzata in modo fuorviante per promuovere veicoli che funzionano esclusivamente a benzina.

    La campagna “BEYOND ZERO” di Toyota

    La campagna Beyond Zero di Toyota, che sposta l’attenzione dagli EV agli ibridi ad alto consumo di gas, è stata indicata come un altro tentativo di distogliere l’attenzione dalla vera sfida dell’elettrificazione.

    Toyota lets go beyond | elettronauti. It

    Veicoli ibridi come la Prius (non plug-in) che fanno parte della campagna “Beyond Zero” di Toyota funzionano completamente a benzina, e l’etichetta “elettrificato” utilizzata dal marchio sembra solo un tentativo di spostare l’attenzione dal sostegno ai veicoli elettrici verso gli ibridi ad alto consumo di carburante.

    Sembra proprio che la società sia ancora lontana dall’abbandonare le sue vecchie tattiche e abbracciare appieno la rivoluzione dei veicoli elettrici.


    Toyota è molto tradizionalista e sembra non essere disposta ad abbandonare il motore a combustione. Dove porterà questa sua resistenza all’elettrificazione? Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.

    Fonte

    3 1 vota
    Article Rating

    3 COMMENTS

    Iscriviti
    Notificami
    3 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.