banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheVolkswagen alla ricerca di partner in Cina: Leapmotor per il nuovo veicolo...

    Volkswagen alla ricerca di partner in Cina: Leapmotor per il nuovo veicolo elettrico Jetta

    L’azienda di Wolfsburg allarga ancora i suoi orizzonti verso oriente e, dopo aver acquisito di recente un piccola quota azionaria di XPeng, avrebbe scelto la startup Leapmotor per delegare la produzione della sua storica berlina Jetta alimentata ad elettroni.

    Cooperazione per ridurre i costi e accedere ai mercati

    L’anticipazione di questa notizia arriva da un insider che riporta il contenuto di un documento interno in cui si affermerebbe esplicitamente:

    Dopo (il rapporto instaurato con *) Xpeng, Volkswagen sta trattando con Leapmotor per avviare una collaborazione per il rilancio del marchio Jetta

    In questo caso quindi, Volkswagen starebbe tentando di espandere le sue quote di EV in Cina attraverso una totale esternalizzazione della produzione, affidata sia nella meccanica che nel software a LeapMotor, similmente come avvenuto con la collaborazione Audi-SAIC.

    Questa decisione fa seguito alle ormai note criticità tecnologiche della piattaforma MEB che non riesce a stare al passo con i competitor in termini di costi e contenuti tecnologici (soprattutto software), nonchè alla volontà di evitare ulteriori investimenti per adattare la piattaforma già esistente.

    Infatti, secondo il rapporto, “Questa volta è molto probabile che FAW-Volkswagen (Joint venture grazie alla quale Volkswagen può accedere direttamente al mercato cinese) acquisisca una certa generazione di tecnologia di piattaforma zero running“.

    Jetta: storia di un prodotto di successo

    La Volskwagen Jetta rappresenta dal 1979 la classica berlina a tre volumi basata sulla stessa piattaforma della Golf.

    Nel mercato Europeo non ha mai avuto un grandissimo successo data la preferenza dei clienti del nostro continente versa la cugina stretissima Golf, all’apposto nel mercato USA e nei mercati asiatici ha avuto molto successo negli anni, tanto da essere stata riproposta in sette generazioni.

    Trequarti anteriore vw jetta denominata bora in europa | elettronauti It

    L’ultima versione della Jetta sta scontando però il ritardo tecnologico, infatti il mercato si spostando chiaramente verso i veicoli elettrici con ampie capacità di guida autonoma, connesse e intelligenti.

    Anche le vendite di Jetta sarebbero diminuite del 13,48% a 146.900 unità lo scorso anno, dando evidenzia della necessità di intervenire per riconquistare le preferenze dei consumatori.

    Chi è Leapmotor

    Leapmotor è una giovanissima azienda cinese, fondata appena nel dicembre 2015 che, già dagli albori, si è focalizzata sugli sviluppi dell’Intelligenza artificiale destinati al settore automotive.

    Leapmotor nel 2018 ha annunciato il suo primo chip AI sviluppato internamente, “Lingxin 1”, con lo scopo di abilitare la guida autonoma e sistemi di autoapprendimento alle automobili prodotte da terzi attraverso l’integrazione di tale sistema .

    Il percorso di successo di Leapmotor è proseguito attraverso l’integrazione verticale di altre componenti, e la produzione di altri elementi come motori elettrici, CPU e illuminazione led con più alti margini.

    Dal 2019 Leapmotor ha iniziato a produrre i propri veicoli elettrici per il mercato cinese che risultano essere molto apprezzate in patria.

    Leapmotor, grazie alla qualità delle tecnologie si sta avvicinando sempre di più ad alcune case automobilistiche occidentali interessate a orendere in licenza la sue piattaforme tecniche.

    Elettronauti. It - categoria volkswagen group

    E voi che ne pensate di queste possibili collaborazioni, comprereste un auto Volkswagen basata su piattaforma Leapmotor o SAIC?

    Fonte1 | Fonte2

     


    Roberto Galioto
    Roberto Galioto
    Appassionato per tutto ciò che si muove su terra, su acqua o in cielo da quando ancora dovevo finire le elementari, sono solare e sempre desideroso di affrontare nuove esperienze con entusiasmo. Mi piace capire come funzionano gli oggetti (mmm sono Ing.) e non disdegno neanche di parlare di economia e finanza per cercare di anticipare i trend futuri.

    Nuova Dacia Spring 2024, le nostre impressioni di guida

    Dopo avervi elencato tutte le caratteristiche della nuova Dacia Spring 2024 è venuto il momento di scoprire ne nostre prime impressioni sulla piccola citycar.

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck, dopo circa sei mesi dopo il debutto del Cybertruck negli Stati Uniti.

    Ecco la nuova Dacia Spring Electric 2024

    La regina delle citycar elettriche si aggiorna ancora. Attesa nel nostro Paese per l'estate, abbiamo avuto modo di provare per Voi la nuova Dacia Spring.