carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheVolkswagen taglia i prezzi ID.4 in Cina, ora a partire da 20.000...

    Volkswagen taglia i prezzi ID.4 in Cina, ora a partire da 20.000 dollari

    Quando Volkswagen ha lanciato la ID.4 in Cina nel gennaio 2021, ha debuttato con un prezzo di 193.900 yuan equivalenti a 26.700 dollari.

    La casa automobilistica tedesca opera nella regione attraverso due joint venture (JV): SAIC-Volkswagen e FAW-Volkswagen. Queste alleanze commerciali vendono due versioni dei modelli elettrici ID.4 e ID.6 di Volkswagen.

    Quando Volkswagen lancia un nuovo modello, spesso entrambe le joint venture lo producono in Cina con nomi diversi.

    Mentre FAW-Volkswagen produce l’ID.4 CROZZ e l’ID.6 CROZZ, SAIC-Volkswagen vende l’ID.4 X e l’ID.6 X. Recentemente hanno anche lanciato le berline elettriche ID.Next (SAIC-Volkswagen) e ID.7 Vizzion (FAW-Volkswagen).

    La joint venture tra Volkswagen e FAW ha annunciato il taglio dei prezzi dell’ID.4 (via Car News China) in Cina, mentre il più grande mercato elettrico del mondo si riscalda con la nuova concorrenza e la pressione sui prezzi.

    Volkswagen taglia i prezzi id. 4 in cina, ora a partire da 20. 000 dollari | elettronauti. It
    Id 4 volkswagen cina vista posteriore | elettronauti It

    Costruito sulla piattaforma MEB di Volkswagen, l’ID.4 è offerto in due varianti: a trazione integrale e a trazione posteriore. L’ID.4 Crozz viene offerto con le opzioni di autonomia CLTC di 425 km, 554 km, 600 km e 442 km.

    Prezzi ridotti non solo per ID.4

    La mossa arriva dopo che Volkswagen-SAIC ha ridotto significativamente i prezzi dell’auto elettrica ID.3 all’inizio di luglio. L’offerta “prezzo basso storico” partiva da 125.900 yuan (circa 17.500 dollari), con un calo del 16% rispetto al prezzo originale.

    Il mese scorso, Volkswagen ha annunciato che la ID.3 ha raccolto oltre 10.000 ordini in seguito alla promozione del prezzo. Le vendite della ID.3 sono passate dalle 1.819 unità di giugno alle 7.378 di luglio.


    L’affare ID.4 di Volkswagen è simile alla promozione ID.3. La casa automobilistica ha dichiarato che solo 3.000 veicoli sono idonei, ma è probabile che la promozione venga estesa. Volkswagen ha dichiarato che l’offerta ID.3 sarebbe stata limitata ai primi 7.000 veicoli, ma che sarebbe rimasta in vigore fino alla vendita di oltre 17.000 unità.

    I prezzi più bassi sono necessari per tenere il passo con la crescente concorrenza di altre case automobilistiche della regione, come BYD e Tesla. Tuttavia, a differenza di questi due leader nel settore dei veicoli elettrici, Volkswagen non è in grado di realizzare profitti su questi veicoli, soprattutto a prezzi così bassi.

    Vedremo in futuro quanto Volkswagen sarà in grado di controbattere a livello di prezzi, la concorrenza locale.


    Quanto credete sia giusto, continuare a rimettere soldi, solo per combattere la concorrenza?

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Volkswagen lancerà il nuovo SUV elettrico e la Golf elettrica nel principale stabilimento tedesco

    Volkswagen ha annunciato che produrrà un nuovo SUV elettrico nel suo stabilimento principale in Germania, insieme ad una versione elettrica dell'iconica Golf .

    Tesla: la nuova Model 3 è più divertente

    E' comparso un video in cui Il team di ingegneria e progettazione di Tesla Cina spiega perché la Model 3 sarà l'auto più divertente e coinvolgente di Tesla.

    Mostrata a New York la supercar 100% elettrica: la Mullen GT

    La Qiantu K50 ha debuttato in Cina nel 2016, sarà prodotta e venduta negli Stati Uniti e nel Sud America da Mullen, che la commercializzerà come Mullen GT.

    Elegend presenta la futura Quattro S1 elettrica: la EL1

    La EL1 è la vettura elettrica sviluppata dalla startup tedesca E-Legend, trae ispirazione dall'Audi Sport Quattro S1 che dominò le gare di rally del Gruppo B.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    575FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Honda, piccole auto elettriche per gli ospedali pediatrici

    Honda sta collaborando con alcuni ospedali degli Stati Uniti per la fornitura di 60 mini auto elettriche "Shogo" per dare conforto e gioia ai piccoli pazienti.

    Nissan Concept 20-23: un flash urbano

    Nissan Design Europe ha festeggiato il suo 20° compleanno a Londra, con la sua Concept 20-23 completamente elettrica su una chiatta nel bacino di Paddington.

    Antonio ritira la sua nuova BMW i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico

    Oggi abbiamo deciso di condividere con Voi la magnifica esperienza che ci ha raccontato Antonio. Questa è la storia di come si è innamorato...

    Europa “la bella addormentata” ora vorrebbe imporre dazi sulle auto elettriche prodotte in Cina

    Europa "la bella addormentata" ora vorrebbe imporre dazi sui veicoli elettrici cinesi e le aziende automobilistiche europee che importano dalla Cina verso l'UE.