banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheVolvo EX30 rappresenta il futuro sostenibile di Volvo | Aggiornato

    Volvo EX30 rappresenta il futuro sostenibile di Volvo | Aggiornato

    Il nuovo Volvo EX30 è un distillato di tutte le grandi cose di Volvo Cars: un piccolo SUV completamente elettrico per l’era moderna, progettato per essere sicuro e avere una minore impronta di CO 2 rispetto a qualsiasi auto Volvo mai vista.

    L’elettrificazione delle auto è un passo verso la riduzione delle emissioni globali di CO2, ma è solo un passo tra tanti

    Per ridurre l’impronta di carbonio complessiva di un’auto, i produttori devono anche considerare le fasi di progettazione, sviluppo, costruzione e trasporto di ciascun veicolo, che rappresentano tutte le emissioni di gas serra.

    Il nuovo piccolo SUV elettrico di Volvo, affronta le emissioni durante l’intero ciclo di produzione e di vita dell’auto, producendo un veicolo con un’impronta di CO2 inferiore a qualsiasi altra auto Volvo mai prodotta.

    Gli obiettivi di sostenibilità di Volvo sono ambiziosi

    Il nostro nuovo EX30 è un grande passo nella giusta direzione per le nostre ambizioni di sostenibilità.
    
    Entro il 2025, miriamo a ridurre le nostre emissioni complessive di CO2 per auto del 40% rispetto ai livelli del 2018 attraverso una riduzione del 50% delle emissioni complessive dallo scarico e una riduzione del 25% delle emissioni derivanti dalle nostre operazioni, dall'approvvigionamento di materie prime e dalla catena di fornitura  tutto sulla strada verso la nostra ambizione di essere un'azienda climaticamente neutra entro il 2040.
    Anders Kärrberg, responsabile globale della sostenibilità di Volvo Cars

    ⚡️ Leggi anche: Stellantis investirà 160 milioni di euro per lanciare un nuovissimo SUV premium elettrico nel 2025

    L’EX30 è un grande passo verso la realizzazione degli obiettivi del marchio. Il SUV ha un’impronta di carbonio totale ridotta di circa 30 tonnellate. Tale importo del ciclo di vita include il carbonio emesso durante la produzione dell’auto e durante la ricarica, ed è una riduzione del 25% rispetto ai modelli C40 e XC40 di Volvo. 

    L’utilizzo di materiale riciclato

    Sarà l’auto più piccola in produzione di casa Volvo; quindi, verrà utilizzato meno alluminio e acciaio che sono alcuni dei maggiori contributori alle emissioni di CO2 legate alla produzione.

    Oltre a utilizzare meno materiale circa il 25% dell’alluminio utilizzato nella costruzione dell’auto viene da materiale riciclato, così come circa il 17% dell’acciaio.

    Volvo ha adottato lo stesso approccio per quanto riguarda gli interni del veicolo. Circa il 17% di tutta la plastica utilizzata nell’auto (interni ed esterni) viene da materiale di riciclo, che è la percentuale più alta di qualsiasi auto Volvo di sempre. I sedili, il cruscotto e le porte utilizzano diversi materiali riciclati e rinnovabili, tra cui misto lana, lino e persino denim

    Il denim è realizzato con fibre che altrimenti sarebbero prodotti di scarto del processo di riciclaggio del denim. I progettisti dell’EX30 sono stati anche in grado di combinare più funzioni all’interno dell’auto all’interno di un componente, riducendo il numero di parti senza comprometterne la funzionalità. 

    Alla fine del suo ciclo di vita, l’EX30 è progettato per essere recuperato al 95%, riciclando i materiali e recuperando energia da ciò che non può essere recuperato.

    Volvo EX30 offre ai clienti maggiori possibilità di ridimensionare e ridurre il proprio impatto personale di CO2, senza dover scendere a compromessi in termini di sicurezza, comfort di guida o praticità. 

    La nuova Volvo EX30 sarà svelata il 7 giugno e sarà disponibile per l’ordine o il preordine in mercati selezionati nella stessa data.


    Aggiornamento del 09-06-2023

    Volvo ex30 exterior | elettronauti. It
    Volvo ex30 exterior | elettronauti It

    Dopo tanta attesa, finalmente è stato svelato il tanto atteso Volvo EX30!

    Volvo EX30, gli esterni

    Iniziamo dalle dimensioni, lungo 423 cm, largo 184 cm , alto 154 cm e con un passo di 265 cm, si colloca in un segmento occupato da altre auto con dimensioni simili, Volkswagen ID.3, Hyundai Kona, Renault Megane E-Tech e Smart #1.

    L’EX30 è una targa nuova per Volvo, l’azienda ha deciso di utilizzare il prefisso EX per i veicoli elettrici di nuova generazione, quando sarà in vendita nell’estate 2024, si unirà al più grande SUV della gamma l’EX90.

    Il design esterno della nuova Volvo EX30 segue un linguaggio di design scandinavo con linee pulite e audaci, nella parte anteriore ci sono nuovi eleganti fari a LED a forma di martello di Thor e una grande griglia oscurata, Il cofano si abbassa e presenta linee muscolose.

    Verso i lati possiamo vedere una linea di spalla affilata e archi posteriori sporgenti insieme a cerchi in lega ottimizzati per l’aerodinamica, nella parte posteriore troviamo fanali posteriore a LED a forma di C insieme a una barra delle luci di stop verticale nella parte superiore

    Volvo offre il suo SUV in 5 varianti di colore: Cloud Blue, Vapor Grey, Onyx Black, Moss Yellow e Crystal White.

    Gli interni seguono la stessa natura scandinava di Volvo e utilizzano molti materiali riciclati e sostenibili. Il centro del cruscotto presenta un tablet da 12,3 pollici con touchscreen e una soundbar con 9 altoparlanti di Harman Kardon.

    Altri punti salienti degli interni includono il suono ambientale ed il pacchetto di illuminazione, 4 porte USB C, caricabatterie wireless, Park Pilot Assist, telecamera a 360 gradi e una serie di aiuti per l’assistenza alla sicurezza del conducente. 

    La tecnologia delle batterie

    Non esiste solo un tipo di “batteria” e una sola propulsione, l’EX30 offre tre opzioni di propulsione e due diversi tipi di batteria, il che consente a Volvo di offrire un prezzo di ingresso interessante per l’EX30.

    Se si percorre solitamente percorsi cittadini o si percorrono distanze brevi tra una ricarica e l’altra, Volvo offre la versione Single Motor con batteria LFP che utilizza la chimica del fosfato di ferro al litio, da 51 kW nominali, 49 netti, con accelerazione da 0-100 km/h in 5,2″ e velocità massima di 180 km/h, l’autonomia e’ di 344 km con una ricarica dal 20 all’80% della capacità in 25 minuti con ricarica fino a 134 kW, più economica e meno dispendiosa in termini di risorse da produrre, è l’opzione migliore se non è necessaria la massima autonomia.

    Se invece si cerca un’auto con più autonomia, si può optare per la variante Single Motor Extended Range con una batteria a autonomia estesa NMC da 69 kWh lordi, 64 netti, con litio, nichel, manganese e cobalto che produce la sua energia in modo più efficiente rispetto alla variante LFP. Questa opzione di autonomia estesa a motore singolo offre un’autonomia fino a 480 km e una capacità di ricarica fino a 153 kW.

    Infine, se le prestazioni sono la vostra priorità, potete optare per la variante Twin Motor Performance con batteria NMC, questa variante a trazione integrale dell’EX30 eroga 315 kW (428 CV) con accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, è la Volvo più rapida di sempre!

    Prezzi

    L’EX30 è già preordinabile sul sito Volvo con un prezzo di partenza da 35.900 euro, mentre per la versione top di gamma si arriva a 48.200 euro.

    3 gli allestimenti disponibili, Core, Plus e Ultra, di serie su tutte le versioni, il cruise control adattivo, il sistema di infotainment con SIM integrata, caricatore di bordo da 11 kW, climatizzatore monozona e cerchi da 18″.

    L’allestimento Plus aggiunge alla versione base, l’impianto audio Harman Kardon, il Pilot Assist, climatizzatore bizona, filtro dell’aria, prese USB posteriori e portellone posteriore a comando elettrico.

    La Volvo EX30 Ultra offre di serie il tetto panoramico, Park Pilot Assist, telecamera a 360°, caricatore di bordo da 22 kW, cerchi da 19″, sedili anteriori a regolazione elettrica e frenata posteriore automatica. 

    Versione Cross Country

    A partire dal prossimo anno, l’EX30 sarà disponibile anche come variante Cross Country, gli ordini per questa versione speciale apriranno nel 2024, con l’inizio della produzione previsto entro la fine dell’anno.

    La Volvo EX30 Cross Country si baserà sulla lunga tradizione Cross Country, la celebre gamma di modelli per i clienti che desiderano un po’ più di avventura dalla loro auto. Verrà fornito con una gamma di caratteristiche su misura, come una maggiore altezza da terra, cerchi neri da 19 pollici e l’opzione di cerchi da 18 pollici con pneumatici su misura.


    Volvo ha sempre avuto un’occhio di riguardo per l’ambiente, ma stavolta si è superata, contenendo le emissioni durante il ciclo produttivo. E voi cosa ne pensate?

    Fonte

    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici

    La nuova batteria CATL e Yutong, rivoluzione nel settore dei veicoli elettrici, promette una durata eccezionale fino a 1,5 milioni di chilometri.

    Tesla Supercharger – Le tariffe di ricarica aggiornate | Aprile 2024

    Le tariffe sempre aggiornate della più grande rete di ricarica a corrente continua del mondo. Tesla e i suoi Supercharger si espandono alla velocità della luce.

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo elettrica con un prezzo inferiore a 20.000 euro

    Renault, si appresta a lanciare la Twingo EV con un prezzo inferiore a 20.000 euro, la produzione avrà luogo nello stabilimento sloveno di Novo Mesto dal 2026.