banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeMezzi da lavoro elettriciCamion ElettriciWindrose Technology ottiene centinaia di milioni di yuan in finanziamenti per i...

    Windrose Technology ottiene centinaia di milioni di yuan in finanziamenti per i suoi cloni di Tesla Semi

    Windrose Technology è un’azienda cinese specializzata in camion pesanti ad energia pulita, che ha annunciato di aver ottenuto centinaia di milioni di yuan nella fase post-iniziale di finanziamento.

    Il nuovo round di finanziamento è stato guidato da FountainVest e Yunqi Partners, con la partecipazione di Hefei Innovation Technology Venture Capital Co., Ltd. e degli azionisti già esistenti come GSR Ventures e Rokin Logistics Supply Chain Co., Ltd. (“Rongqing”).

    I fondi raccolti in questa fase saranno utilizzati per ulteriori sviluppi nella ricerca e sviluppo dei prodotti, l’espansione del mercato e l’integrazione industriale, supportando Windrose Technology nell’introduzione del primo camion pesante completamente elettrico sviluppato internamente.

    Windrose technology ottiene centinaia di milioni di yuan in finanziamenti per i suoi cloni di tesla semi | elettronauti. It
    Windrose truck credito windrose technologies | elettronauti It

    ⚡️ Leggi anche: Volkswagen – Riorganizzazione in arrivo?

    Secondo le informazioni aziendali rilasciate, Qichacha, Windrose Technology ha completato tre fasi di finanziamento nel giro di dieci mesi. Nell’agosto 2022, l’azienda ha concluso una fase iniziale guidata da GSR Ventures. Nel novembre dello stesso anno, ha ricevuto un investimento strategico da parte di Rongqing.

    Windrose Technology è un fornitore cinese di soluzioni di camion pesanti a guida autonoma e nuova energia sviluppate internamente. 

    ⚡️ Leggi anche: Una sbirciatina all’interno della cabina di guida del Tesla Semi rivela il futuro del trasporto su strada

    I suoi prodotti presentano nuovi design, anche se obiettivamente appaiono come cloni del Semi di Tesla, i sistemi di trasmissione elettrica sono innovativi, progettati per soddisfare i requisiti di guida autonoma di livello 4. 

    Windrose technology ottiene centinaia di milioni di yuan in finanziamenti per i suoi cloni di tesla semi | elettronauti. It
    Cruscotto futuristico credito windrose technologiese | elettronauti It

    ⚡️ Leggi anche: L’ultimo aggiornamento OTA di Polestar 2 aggiunge YouTube, oltre agli aggiornamenti a Range Assist e Apple CarPlay

    Dal lato del software, l’azienda prevede di evolvere gradualmente dalla guida assistita alla guida autonoma, basandosi su un’architettura completamente nuova.

    Fasi d’avanzamento Windrose

    Secondo le informazioni rese note, i camion pesanti a energia pulita di Windrose Technology si trovano attualmente in fase di test.

    L’inizio della produzione in serie è prevista per il 2024 e l’azienda conta di fornire tanto il mercato cinese, come quello americano ed europeo.


    A livello di linea, voi preferite il Tesla Semi o questo WindRose clone?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Smart #1?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costeranno Smart #1 Pro e Pro+.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Corsa-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici, presenterà due nuovi modelli di veicoli elettrici in Europa a settembre.