carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeSharingAutoxEv YoYo - Sharing elettrico a Bologna by Eni

    xEv YoYo – Sharing elettrico a Bologna by Eni

    YoYo è il nome della city car di Enjoy Fleet, sbarcata a Bologna con 50 auto disponibili per il noleggio. YoYo entra a far parte della flotta di car sharing Eni esistente, raggiungendo in città ben 155 veicoli noleggiabili tra auto “normali” e cargo.

    Eni ha molta esperienza nel car sharing – spiega Giuseppe Ricci, Direttore Generale Evolutoin di Eni Energy – “siamo partiti con la 500 a benzina, poi con la 500 ibrida, e oggi ampliamo la nostra gamma con questa nuova vettura che non è solo elettrica, ha una caratteristica unica: il fast battery swap“.

    Xev yoyo enjoy laterale | elettronauti. It
    Xev yoyo enjoy laterale | elettronauti It

    In altre parole, una volta scaricata la batteria, il veicolo verrà portato in una stazione di servizio Eni dotata di un armadio batterie, dove l’operatore potrà sostituire rapidamente la batteria con una già carica. Il battery swap migliora decisamente lo sviluppo del car sharing elettrico, l’auto elettrica è fortemente limitata dal consumo della batteria.

    I clienti potranno muoversi in completa libertà poiché le YOYO potranno essere prenotate solo se con una percentuale di ricarica maggiore del 30% che corrispondono a circa 54km di autonomia.

    ⚡️ Leggi anche: Cupra Born – Ricarica più velocemente e ritornano gli ADAS

    Xev yoyo enjoy posteriore | elettronauti. It
    Xev yoyo enjoy posteriore | elettronauti It

    Dove è arrivata Eni?

    Bologna è la seconda città in Italia dove Eni porta YoYo in Italia dopo Torino, patria della casa costruttrice Xev. Le prossime tappe saranno Firenze (il prossimo mese), Milano (da Dicembre 2022) e Roma (verso inizio 2023), ma l’obiettivo è ampliare il servizio anche verso le località balneari, soprattutto in estate.

    Con questa aggiunta – ha commentato Valentina Orioli, nuova assessore ai trasporti della città di Bologna – “si è ampliato il perimetro dell’offerta di servizi di car sharing elettrico in città per rispondere alle tante richieste che la Regione ci ha rivolto e fornire alle persone la possibilità di fare diverse scelte per visitare la città. Questa è un’auto che percorre circa 180 km in autonomia e ha una velocità massima di 80 km/h, molto maneggevole e facile da parcheggiare, adatta ai giovani, nel centro cittadino e nell’area metropolitana”.

    Xev yoyo enjoy anteriore | elettronauti. It
    Xev yoyo enjoy anteriore | elettronauti It

    A Bologna l’utilizzo di Enjoy consente di parcheggiare gratuitamente sulle Linee Blu e di parcheggi riservati ai residenti, oltre al libero accesso alla ZTL. Enjoy ha oltre 1 milione di clienti e circa 29 milioni di noleggi dal 2013. L’intera flotta conta 2.500 auto in città come Torino, Roma, Firenze, Milano e Bologna. Per noleggiare un’auto in car sharing è necessario scaricare l’app dal tuo smartphone, selezionare uno dei veicoli disponibili nei dintorni, una volta arrivati e sbloccato il veicolo, l’intero processo di noleggio si avvierà dal tuo telefono fino alla fine della “corsa”.


    Voi siete di Bologna? Vorreste provare la xEv YoYo ?

    Via

    4.3 3 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Ginger
    Gingerhttps://linktr.ee/GingerBlack
    Ciao! Seguo il mondo della mobilità elettrica dal 2016 e dal 2019 condivido questa passione con il creatore di elettronauti.it !

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.