banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheXiaomi, in rampa di lancio il SUV rivale di Model Y

    Xiaomi, in rampa di lancio il SUV rivale di Model Y

    Xiaomi, il gigante cinese degli smartphone che nel 2021 ha aperto anche la divisione “Automobile”, sembrerebbe in piena corsa per fare concorrenza ai grandi costruttori europei ed americani; dai rumors sembra infatti prossimo l’annuncio del secondo modello del gruppo, un nuovo SUV 100% elettrico che andrà a fare concorrenza alla regina mondiale delle vendite del 2023, la Tesla Model Y.

    Il primo modello lanciato dal gruppo è la berlina SU7, che offre prestazioni da supersportiva, con 673 CV e 830 Nm, a prezzi che partono da 215.900 yuan (27.500 € al cambio, anche se purtroppo sono prezzi riferiti al mercato cinese); non a caso le vendite procedono a gonfie vele, con 10.000 unità realizzate nel primo mese di produzione e oltre 100.000 ordini dal lancio, avvenuto a marzo del 2024.

    Cosa sappiamo del SUV?

    Secondo un rapporto di Bloomberg, si tratterà di un SUV compatto con caratteristiche simili a quelle di Model Y, e anche se non abbiamo ancora foto ufficiali e caratteristiche tecniche da proporvi, stanno già circolando i primi rendering (Sugar Design).

    La produzione dovrebbe partire entro la fine del 2025, in concomitanza con la conclusione dell’ampliamento dello stabilimento di Xiaomi a Yizhuang, Pechino, che a regime produrrà circa 300.000 veicoli elettrici all’anno (il doppio della capacità attuale che si attesta a 150.000).

    Xiaomi, in rampa di lancio il suv rivale di model y | elettronauti. It
    Rendering suv xiaomi fonte carscoops rendering sugar design | elettronauti It
    Xiaomi, in rampa di lancio il suv rivale di model y | elettronauti. It
    Rendering suv xiaomi fonte carscoops rendering sugar design | elettronauti It
    Xiaomi, in rampa di lancio il suv rivale di model y | elettronauti. It
    Rendering suv xiaomi fonte carscoops rendering sugar design | elettronauti It

    Probabilmente complice la grande fetta di mercato occupata dai SUV, la casa cinese aveva in programma il lancio di questo veicolo fin dall’inizio, salvo fare poi debuttare prima la berlina; non sarebbe tutto, infatti, nonostante non ci siano ancora conferme ufficiali, alcuni media cinesi riportano l’uscita di un terzo modello più economico (questo farebbe pensare alla concorrenza con la Tesla Model 2).

    A livello di design potrebbero quindi esserci alcune somiglianze con la berlina SU7, con profili molto aerodinamici ed una dotazione tecnologica elevata grazie al know-how di Xiaomi nel campo dello sviluppo software; se dovesse arrivare anche in Italia ed in generale nei mercati europei, per essere davvero competitiva con i marchi più storici ci auspichiamo dei prezzi compresi tra i 30.000 ed i 40.000 €.

    Elettronauti. It - seguici su google news

    Pensi che il SUV di Xiaomi potrebbe prendere importanti quote di mercato in Europa?

    Fonte | Via

     


    Lorenzo
    Lorenzo
    Appassionato di tutte le forme di energia, in particolare di quelle rinnovabili, che credo siano il vero valore aggiunto per una mobilità sostenibile. Con le auto elettriche è stato amore grazie ad un retrofit tra i banchi di scuola.

    Lotus Emeya, tempo di ricarica da record per la hyper GT

    La hyper GT Lotus Emeya può vantare tempi di ricarica impressionanti alla pari dei tempi che stacca in pista. Tutto frutto dell'esperienza di Lotus con le BEV.

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.