banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAltri MarchiDebutta Pininfarina Battista - Edizione Nino Farina dedicata al primo campione di...

    Debutta Pininfarina Battista – Edizione Nino Farina dedicata al primo campione di Formula 1

    Automobili Pininfarina, sta continuando a consegnare la sua hyper GT Battista in edizione limitata Nino Farina, ma non si accontenta del successo della sua hypercar completamente elettrica e continua ad onorare la sua ricca storia italiana, espandendo la varietà di offerta dei suoi modelli esclusivi.

    Durante il Goodwood Festival of Speed, che si svolgerà dal 13 al 16 luglio, verrà svelata una nuova versione ultra-esclusiva della Battista chiamata Edizione Nino Farina, in onore del membro della famiglia incoronato il primo campione di Formula 1.

    Automobili Pininfarina GmbH è una filiale con sede a Monaco del produttore automobilistico indiano Mahindra Mahindra, che ha acquistato la società di car-design Pininfarina SpA nel 2015. Sebbene sia attualmente un’azienda tedesca/indiana, le radici della casa automobilistica rimangono profondamente radicate nella cultura italiana e derivano dalle sue origini come Carrozzeria Pininfarina, fondata nel 1930 da Battista “Pinin” Farina.

    Lo sviluppatore di supercar rinato ha acquisito rilevanza nel 2018 con il debutto della hypercar Battista alla Monterey Car Week.

    Debutta battista pininfarina - edizione hyper gt dedicata al primo campione di f1 nino farina | elettronauti. It
    Battista edizione nino farina fonte mahindra | elettronauti It

    Ogni Pininfarina Battista richiede 10 settimane per l’assemblaggio e fino a 1.340 ore di lavorazione manuale per fornire ai clienti, una delle 128 milioni di possibili configurazioni di design, un motivo per cui ogni Battista è davvero unica nel suo genere e perché un singolo veicolo elettrico costa 2,5 milioni di dollari.

    Come se non fosse stata abbastanza esclusiva la prima versione presentata, Automobili Pininfarina ha introdotto la Battista Anniversario nel 2021, offrendo le stesse prestazioni da record della normale “vecchia” Battista, ma con ruote personalizzate ed un esterno dipinto a mano. Uno degli esemplari è stato consegnato ad un cliente statunitense lo scorso autunno.

    Pininfarina – Una storia di Famiglia

    Questa hypercar prende il nome, come detto, da Nino Farina, nipote di Battista “Pinin” Farina e primo campione del mondo di Formula 1 nel 1950. Battista, riporta la storia dell’azienda, ha portato suo nipote di 16 anni alla sua prima gara come passeggero, accendendo la fiamma della competizione sportiva automobilistica che sarebbe durata per decenni in seguito.

    Debutta battista pininfarina - edizione hyper gt dedicata al primo campione di f1 nino farina | elettronauti. It
    Battista interni fonte mahindra | elettronauti It
    Questo modello esclusivo rende omaggio al personaggio coraggioso e senza paura di Nino Farina ed ai suoi incredibili successi nel motorsport. È il nostro omaggio a una dinastia familiare, all'uomo che sarà per sempre conosciuto come il primo pilota ad essere incoronato campione del mondo di Formula 1 ed al nostro fondatore, l'uomo promotore della sua passione per le corse.
    
    Ogni veicolo è un omaggio alla storia impareggiabile di Nino ed ognuno rappresenta un momento unico della sua vita, che è stato davvero notevole. Abbiamo preso ispirazione da questi momenti per creare un veicolo che sarebbe il pezzo centrale di qualsiasi collezione. Il suo caratteristico colore del corpo Rosso Nino è stato scelto per evocare i ricordi della vernice rossa da corsa italiana delle auto in cui ha goduto delle sue più grandi vittorie.
    Dave Amantea ha parlato dell’eredità che è racchiusa in un’elettrica così futuristica
    Debutta battista pininfarina - edizione hyper gt dedicata al primo campione di f1 nino farina | elettronauti. It
    Battista edizione nino farina drifting fonte mahindra | elettronauti It

    Le specifiche tecniche della Battista Edizione Nino Farina

    L’Edizione Nino Farina offre prestazioni da hypercar, grazie a una batteria agli ioni di litio da 120 kWh, quattro motori elettrici indipendenti ed alla piena coppia vettoriale. Ecco alcune delle sue specifiche, molte delle quali erano in precedenza record mondiali fino a quando il Rimac Nevera non è riuscito a batterli.

    • 0-60 mph in 1.79 secondi
    • 0-100 km/h in 1,86 secondi
    • 0-120 miglia orarie in 4.49 secondi
    • 0-200 km/h in 4,79 secondi
    • 1.900 CV (1.400 kW)
    • 2.340 Nm di coppia
    • Fino a 476 km di autonomia (296 miglia WLTP combinate, 300 miglia EPA)
    • Cinque modalità di guida dinamiche: Calma, Pura, Energica, Furiosa e Carattere

    Come la Battista Anniversario, Automobili Pininfarina dice che la produzione della nuova Edizione Nino Farina sarà limitata a sole cinque unità. Ogni veicolo elettrico sarà caratterizzato da una piastra della porta in alluminio, che segna uno dei cinque punti di riferimento della carriera nel mandato dell’auto sport motoristico di Nino:

    • Data e luogo di nascita di Nino nel 1906 a Torino
    • Prima pole position in F1 e vittoria in gara al Gran Premio d’E. del Regnoni del 1950
    • La seconda vittoria di Nino nel 1950 al Gran Premio di Svizzera
    • La terza e ultima vittoria nel 1950, al Gran Premio d’Italia
    • 1950 vittoria nel campionato del mondo di F1
    Debutta battista pininfarina - edizione hyper gt dedicata al primo campione di f1 nino farina
    Battista nino farina interni fonte mahindra | elettronauti It

    Ancora nessuna menzione del prezzo, ma considerando che il modello Anniversario è stato venduto a circa 3 milioni di dollari, ci aspettiamo che quest’ultima versione possa anche essere offerta a molto di più. 

    Ci auguriamo di poter vedere la nuova Battista Edizione Nino Farina in qualche video di Goodwod edizione 2023, che ricordiamo si terrà dal 13 al 16 luglio.


    Preferite una hypercar come questa Pininfarina Battista o come la Rimac Nevera?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Nuova Dacia Spring 2024, le nostre impressioni di guida

    Dopo avervi elencato tutte le caratteristiche della nuova Dacia Spring 2024 è venuto il momento di scoprire ne nostre prime impressioni sulla piccola citycar.

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck, dopo circa sei mesi dopo il debutto del Cybertruck negli Stati Uniti.

    Ecco la nuova Dacia Spring Electric 2024

    La regina delle citycar elettriche si aggiorna ancora. Attesa nel nostro Paese per l'estate, abbiamo avuto modo di provare per Voi la nuova Dacia Spring.