Noty app elettronauti
More
    HomeAccessoriEcco a voi l'airbag per il casco moto.

    Ecco a voi l’airbag per il casco moto.

    A poco tempo dall’apertura di EICMA ecco che ci viene fornita una pima sbirciatina ad un prototipo che farà felice gli amanti della sicurezza stradale (potrebbe essere altrimenti?) ed in particolar modo, delle due ruote. Da anni di ricerca, ci viene finalmente presentato il primo airbag integrato direttamente nel casco.

    Sviluppo che è affidato ad AIROH che è una delle aziende di riferimento per la produzione di caschi motociclistici ed AUTOLIV, leader nei sistemi di sicurezza automobilistici.

    Il Progetto ha preso spunto dall’intuizione di una ricercatrice della Sheffield Hallam University, la dottoressa Roberta Descrovi, secondo cui questa protezione aggiuntiva migliorerà notevolmente la sicurezza rispetto ai comuni caschi.

    Casco airoh con airbag | elettronauti It elettronauti
    Casco airoh con airbag | elettronauti It
    Casco airoh con airbag | elettronauti It elettronauti
    Casco airoh con airbag | elettronauti It

    Ecco le dichiarazioni riguardo il nuovo casco Airoh con airbag

    Sin dalla nascita della nostra azienda venticinque anni fa, abbiamo sempre avuto al centro della nostra attenzione la sicurezza di chi indossa i nostri caschi, questa filosofia di pensiero si è riproposta anche nello sviluppo di un casco dotato di airbag.

    racconta Antonio Locatelli, CEO e fondatore di AIROH

    E qui entra in campo anche la collaborazione e l’esperienza di AUTOLIV nel campo della sicurezza stradale:

    Per ridurre in modo sostanziale il numero di infortuni e decessi dei motociclisti, dobbiamo adottare un approccio olistico in cui studiamo diverse contromisure combinate. Indossare un casco è ancora la protezione più importante per un motociclista. Le nostre conoscenze approfondite su crash-data, biomeccanica e strumenti per la valutazione delle lesioni, in combinazione con l’esperienza di AIROH è un’eccellente opportunità per migliorare la protezione della testa per i piloti e salvare più vite.

    afferma Mikael Bratt, Presidente e CEO di Autoliv

    ⚡️ Leggi anche: GREENERGY – 27 Novembre – Cosa ci aspetta?

    Entrambe la aziende quindi si confermano leader nel loro rispettivo settore e sempre più impegnate nella ricerca di una sicurezza che possa far aumentare a tutti il piacere di guidare.

    Sono presenti con i loro stand alla fiera EICMA dove inoltre è possibile vedere il prototipo del casco in questione.


    Buona strada – sicura – a tutti.

    ARTICOLI SIMILI
    Simone Torresan
    Simone Torresan
    Appassionato ad imparare di tutto, ma nello specifico insegno a guidare (bene) ormai dal 2005. Tecnologia e video games addicted, amo il cibo, i viaggi e il nostro pianeta. Senza musica non saprei stare. Hic et nunc.

    Electra: 3.000 punti di ricarica veloci e ultraveloci per i veicoli elettrici in Italia

    Di fronte alla sfida di rendere i punti di ricarica per veicoli elettrici accessibili a quante più persone possibile, stanno nascendo molte iniziative, Electra,...

    Ioniq 5 ed il nuovo e-Corner System

    L’e-Corner System si basa su un modulo che contiene al suo interno un ammortizzatore elettrico, un sistema frenante e un propulsore elettrico e che...

    TG2 Post – Auto elettrica e suoi limiti – Tra disinformazione e retorica

    TG2 Post - ha trasmesso un Servizio relativo alla trasformazione ecologica degli Edifici ed alla transazione elettrica, fornendo molti dati derivati da disinformazione.

    Kit Novitec per Tesla Model Y

    Novitec, azienda leader nella personalizzazione di veicoli di lusso, ha annunciato che nel 2023 rilascerà un pacchetto di miglioramenti per Tesla Model Y. Le...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    457FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    10.000 auto solari Lightyear Due ordinate da Arval

    Arval una delle principali società di leasing internazionali, ha pre-orinato 10.000 veicoli Lightyear Due. Auto elettriche solari che dovrebbero avere un costo molto inferiore al primo modello prodotto, di nome Zero.

    Aptera Launch Edition, annunciato l’esemplare finale

    Aptera sta finalizzando la quarta ed ultima fase di sviluppo del suo prodotto, il cui nome scelto per la presentazione è Aptera Launch Edition.

    Accordo tra Honda e GS Yuasa

    E' arrivato l'annuncio da parte dei brand Honda e GS Yuasa riguardo al raggiungimento di un accordo comune. L'accordo riguarda una collaborazione per la...

    Guida autonoma e codice della strada

    In occasione della presentazione al CES 2022 del nuovo sistema di guida autonoma creato da Volvo chiamato Ride Pilot, si materializza per la prima...