banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAmbienteEnel vende il 50% di 3Sun, la fabbrica di pannelli solari di...

    Enel vende il 50% di 3Sun, la fabbrica di pannelli solari di Catania

    Enel, per chi non lo sapesse, produce anche pannelli solari in Italia tramite la controllata 3Sun Gigafactory, fondata nel 2010 tramite una joint venture tra Enel Green Power, Sharp Corporation e STMicroelectronics, e dal 2015 di proprietà della sola Enel Green Power.

    La fabbrica siciliana 3Sun è inoltre una delle più grandi a livello globale e faceva parte del piano industriale di Francesco Starace, ex amministratore delegato di Enel, che avrebbe portato la società italiana al top delle società mondiali in fatto di rinnovabili, in vista di un futuro sempre più votato all’elettrico, in parte grazie alla transizione alle auto elettriche. Al 2024 è la più grande azienda di pannelli solari d’Europa.

    La nuova Enel di Flavio Cattaneo

    A marzo 2023 Flavio Cattaneo è succeduto a Francesco Starace nel ruolo di amministratore delegato dell’azienda e pare avere idee diametralmente opposte a quelle del predecessore. 

    Enel vende il 50% di 3sun, la fabbrica di pannelli solari di catania | elettronauti. It
    Flavio cattaneo in enel | elettronauti It

    Nel nuovo piano industriale infatti viene posto un focus sull’Italia in cui le rinnovabili hanno un ruolo di contorno. Con la possibilità di fare investimenti solo e soltanto se risultassero convenienti e/o in un cambio di rotta in merito alla transizione alla mobilità elettrica italiana. 

    Per fare ciò la nuova Enel sta cercando alleati per fare fronte agli investimenti sulle energie rinnovabili. Da qui nasce la decisione di mettere in vendita il 50% di 3Sun, la fabbrica di pannelli solari bi-facciali con sede a Catania. 

    Si sgretola il piano di Starace per 3Sun

    Per l’ormai ex amministratore delegato Starace, 3Sun era più di una semplice azienda. Ma la risposta italiana allo strapotere cinese in ambito energetico e fotovoltaico. Per di più in un ambito, il Sud Italia, che ha bisogno come il pane di questo tipo di investimento. 

    3Sun avrebbe garantito una certa indipendenza dalla Cina in un periodo storico in cui si parla tanto di energia, materie prime e prodotti importati dall’estero.

    Enel vende il 50% di 3sun, la fabbrica di pannelli solari di catania | elettronauti. It
    3sun gigafactory | elettronauti It

    3Sun, occasione mancata?

    In questa nuova Enel l’azienda catanese continuerà ad esistere. Ma non sarà più uno dei core business. Anche se in un discorso agli azionisti il nuovo AD abbia comunicato che 3Sun rimane fondamentale per Enel nel processo di elettrificazione e per raggiungere l’obiettivo di nel zero entro il 2040.

    Per quanto riguarda le priorità della nuova Enel di Cattaneo si guarda a digitalizzazione, ammodernamento e resilienza delle reti. Il tutto “ammodernando” anche altre cariche dell’azienda. In uscita i fedelissimi di Starace Francesco Venturini ed Elisabetta Ripa. Al loro posto ci saranno volti nuovi con idee simili a quelle del nuovo amministratore Cattaneo. Il punto è fare felici gli azionisti, e nel caso di Enel, l’azionista di maggioranza è lo Stato italiano a cui ora fa capo Giorgia Meloni e l’esecutivo di destra. 

    Un peccato vedere un’azienda italiana che aveva puntato e investito tanto sul futuro dell’elettrificazione, andare controcorrente senza evidenti motivi. 

    Enel globalmente sta andando molto bene. 3Sun è in crescita assieme ad altre controllate come Enel Green Power ed Enel X. I guadagni c’erano, e non sono neanche pochi. 

    Elettronauti. It - categoria ambiente

    Sbagliato non puntare forte su quello che poteva sembrare un azzardo anni fa ma che ora più che mai è praticamente sicuro?

    Via

     


    Federico Fumagalli
    Federico Fumagalli
    Sono un appassionato di auto sin dal primo GranTurismo del 1996. Ed è proprio il mio amore per le auto che mi ha spinto ad appassionarmi alle auto elettriche. Il mondo cambia, la tecnologia si evolve, e se si rimane indietro spesso è un male. Tecnologia, mobilità e ambiente saranno i temi di cui vi parlerò. Non dovremo essere d’accordo ma almeno ragionarsi su!

    Nuova Dacia Spring 2024, le nostre impressioni di guida

    Dopo avervi elencato tutte le caratteristiche della nuova Dacia Spring 2024 è venuto il momento di scoprire ne nostre prime impressioni sulla piccola citycar.

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck

    Aggiornati i motori elettrici per i primi clienti del Tesla Cybertruck, dopo circa sei mesi dopo il debutto del Cybertruck negli Stati Uniti.

    Ecco la nuova Dacia Spring Electric 2024

    La regina delle citycar elettriche si aggiorna ancora. Attesa nel nostro Paese per l'estate, abbiamo avuto modo di provare per Voi la nuova Dacia Spring.