banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeNewsFiat 600 Hybrid? L'offerta obbligata di Stellantis

    Fiat 600 Hybrid? L’offerta obbligata di Stellantis

    Per completare l’offerta di configurazioni della nuova 600, Stellantis ha presentato la variante ibrida del modello precedentemente presentato con alimentazione 100% elettrica. Entrambe possono essere ordinate nella versione di lancio “la Prima”.

    La necessità di realizzare un modello mild-hybrid, alternativo alla versione elettrica è dettata dalla strategia di brand che, come dichiarato da Stellantis stessa, era necessaria per quei pochi Paesi in cui ancora l’elettrico stenta a decollare e l’Italia, nostro malgrado, è uno di questi.

    Le ragioni, le abbiamo affrontate spesso nelle nostre pagine e non staremo a ribadirle in questa presentazione.

    La nuova Fiat 600 ibrida

    La nostra Marta (TAMMAR), ha partecipato alla presentazione della nuova ibrida ed ha quindi completato l’introduzione della 600 e le sue impressioni di guida, in un nuovo video che segue il precedente dedicato all’elettrica.

    Mettiamo in calce i collegamenti ad entrambi i video, seguendo i quali potrete meglio realizzare le differenze di offerta della nuova vettura di segmento B-SUV a marchio Fiat.

    Per offrirvi un riepilogo delle informazioni che troverete sul canale di Elettronauti, vi elenchiamo le caratteristiche specifiche della nuova versione.

    Fiat 600 hybrid? L'offerta obbligata di Stellantis | Elettronauti.it
    Fiat 600 hybrid alla presentazione | elettronauti It

    Il gruppo propulsore  che equipaggia la nuova Fiat 600 Hybrid, di fatto una Mild-Hybrid, permette di utilizzare la modalità elettrica quando si viaggia ad una velocità inferiore ai 30 km/h, per brevi tratti, con autonomia di circa un chilometro. Superato il citato limite di velocità od esaurito il percorso disponibile, entra in funzione il motore termico con una transazione fluida, grazie al nuovo cambio elettrico a doppia frizione a 6 rapporti.

    ↘️ ElettroWiki – Diversi tipi di EV a confronto

    EV è un termiche che da solo non identifica una singola categoria di auto elettriche. EV da solo significa solo Electric Vehicle, per questo motivo è sempre assorbito in nomenclature più lunghe che aiutano ad identificare di che tipologia di “auto elettrica” si sta parlando.

    Auto ibride

    Tra le auto ibride si annoverano tutte quelle categorie che prevedono una parte elettrica all’interno dell’automobile, ma che non è l’unico sistema disponibile.

    MHEV – Mild Hybrid Electric Vehicle o Ibrido leggero ➡️ LINK
    FHEV o HEV – Full Hybrid Electric Vehicle ➡️ LINK
    PHEV – Plug-in Hybrid Electric Vehicle ➡️ LINK
    REEV / EREV – Range Entender Electric Vehicle o Extended Range Electric Vehicle ➡️ LINK

    Auto elettriche pure

    Tra le auto pure ci sono automobili che possiedono di soli motori elettrici per la locomozione e che fanno uso solo di energia elettrica come “carburante”.

    BEV – Battery Electric Vehicle ➡️ LINK
    SEV – Solar Electric Vehicle ➡️ LINK

    Auto elettriche a idrogeno

    Tecnicamente fanno parte delle auto elettriche pure, in quanto funzionano solamente ad energia elettrica e non emettono inquinanti, ma non si ricaricano con la corrente elettrica, bensì con idrogeno liquido, che poi viene trasformato. Per capirne di più ecco qui sotto l’articolo che ne parla.

    FCEV – Fuel Cell Electric Vehicle ➡️ LINK

    Articolo riepilogativo con tutte le tipologie:
    ElettroWiki – Diversi tipi di EV a confronto ➡️ LINK

    Si tratta di un assaggio del piacere di guida elettrica, che ci auguriamo permetta di comprendere quanto sia interessante poter disporre di questa modalità di viaggio, in continuo, grazie ad una trazione che sia totalmente elettrica.

    Il motore elettrico BSG da 21 kW è supportato da una batteria agli ioni di litio da 48 Volt che, attraverso un inverter, viene ricaricata ogni volta che il conducente rilascia il pedale dell’acceleratore in condizioni stabili od in discesa.

    Il motore termico a 3 cilindri da 1.2 litri eroga fino a 100 CV ed è progettato per ottimizzare i consumi con un risparmio dichiarato che raggiunge fino al 15% di emissioni di CO2 in meno, grazie al cambio automatico ed al Ciclo Miller.

    Certamente non avremo le emissioni ZERO della versione elettrica, che naturalmente noi consigliamo, ma in determinate condizioni come quando ci si trova in un ingorgo, nelle manovre di parcheggio, nelle soste in fila, in attesa del verde o di apertura delle sbarre di un passaggio a livello, l’auto può viaggiare in elettrico, senza la necessità di premere sull’acceleratore.

    Sicuramente una notevole comodità cha ancora una volta farà apprezzare il muoversi in completo silenzio ed in queste situazioni,  senza alcuna emissione di CO2.

    Prezzi della Fiat 600 ibrida

    Al lordo degli incentivi previsti, le due versioni della FIAT 600 sono: 

    • 24.950 per la vettura base – IVA compresa
    • 30.950 per “La Prima” – IVA compresa

    Consigliamo di consultare direttamente il sito di Fiat/Stellantis, per verificare il costo finale in base agli incentivi per la versione ibrida, mentre potete trovare il costo finale della versione elettrica, al netto degli incentivi, nelle nostre pagine dedicate.

    Elettronauti. It - categoria stellantis group
    Elettronauti. It - seguici su google news

    La possibilità di acquistare una Mild Hybrid al posto di una 100% elettrica, sarebbe una vostra opzione? Dite come la pensate nei commenti.

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Terribile verità: Rischi e inquinamento di auto elettriche e termiche!

    Quando si parla di auto elettriche e inquinamento, molti di voi pensano ancora che inquinino più delle auto termiche, il che, vi assicuriamo, è sbagliatissimo.

    Hyundai presenta la nuova Inster EV, la piccola elettrica a prezzi accessibili

    Hyundai sta mostrando le prime immagini della sua nuova Inster EV prima del suo debutto ufficiale. La citycar elettrica dovrebbe essere l'ultima EV economica ad arrivare sul mercato.

    Nissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf a Sunderland con una produzione di prova da agosto

    Nissan pronta a lanciare la nuova generazione della Leaf con una produzione di prova da agosto, la casa giapponese avvierà la produzione in serie a marzo 2025