banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeMezzi da lavoro elettriciAutobus elettriciFlixbus, il bus da 281 kWh: autonomia, ricarica ed interni

    Flixbus, il bus da 281 kWh: autonomia, ricarica ed interni

    Se viaggiare con forme di trasporto pubblico o condiviso è già da sé un modo più ecologico per spostarsi, il gigante degli autobus “Flixbus” non si accontenta: in Francia e Germania sono già attive le prime tratte a lunga percorrenza servite tramite bus completamente elettrici.

    I primi 2 bus full-electric sono stati inseriti inseriti in Francia nell’aprile del 2018 e coprono la tratta di circa 140 Km tra Parigi La Défense e Amiens, ma nello stesso anno la flotta elettrica è stata espansa anche in Germania nella tratta di circa 80 Km tra Mannheim e Francoforte; notizia più recente è invece l’espansione del servizio anche in Inghilterra e Galles, nella tratta Londra-Bristol-Newport.

    L’energia fornita da Green Peace Energy proviene al 100% da fonti rinnovabili; i trader di energia elettrica possono garantire la fornitura di energia rinnovabile tramite le garanzie di origine, delle certificazioni elettroniche che attestano che la stessa quantità di energia erogata e consumata presso una stazione di ricarica, venga prodotta mediate fonti rinnovabili e venduta anche in altre zone del territorio.

    "Anche se attualmente gli autobus elettrici sono molto più costosi da acquistare, siamo convinti che questo sarà un investimento utile a lungo termine per la nostra azienda, i nostri clienti e l'ambiente."
    André Schwämmlein, fondatore e CEO di FlixBus

    TCe12, il bus elettrico usato da Flixbus in Inghilterra con batteria da 281 kWh

    Flixbus, il bus da 281 kwh: autonomia, ricarica ed interni | elettronauti. It
    Tce12 con vani batteria aperti fonte pelicanyutong | elettronauti It
    Flixbus, il bus da 281 kwh: autonomia, ricarica ed interni | elettronauti. It
    Tce12 vano batteria fonte pelicanyutong | elettronauti It

    TCe12 è un bus elettrico prodotto dal marchio cinese Yutong che è stato adottato da Flixbus in Inghilterra; la trazione è data da un motore elettrico raffreddato ad acqua da 350 kW (476 CV) che eroga una coppia massima di 3.200 Nm ed una velocità massima di 100 Km/h.

    Le batterie LFP (litio/ferro/fosfato), raffreddate anch’esse ad acqua, sono protette da un sistema autoestinguente ad azoto e collocate in delle gabbie anticollisione; con una capacità di 281 kWh sono in grado di garantire un’autonomia dichiarata che va da 320 a 400 Km.

    Per quanto riguarda la ricarica, TCe12 adotta lo standard CCS2 e viene prodotto con caricatore in corrente continua fino a 60 o 120 kWh, per una ricarica completa in poco più di due ore. Nel bilancio complessivo va considerata anche la frenata rigenerativa che consente di recuperare l’energia in frenata, aumentando l’autonomia anche fino al 40% secondo quanto dichiarato dal produttore.

    Flixbus, il bus da 281 kwh: autonomia, ricarica ed interni | elettronauti. It
    Tce12 in carica presso stazioni ionity fonte pelicanyutong | elettronauti It

    Dimensioni ed interni

    Le dimensioni esterne sono di 12,365 metri in lunghezza, 2,55 metri in larghezza e 3,4 metri in altezza; all’interno trovano posto fino a 46 passeggeri più l’autista e l’eventuale accompagnatore.

    Ovviamente sono presenti tutte le comodità che ormai ci aspettiamo su bus a lunga percorrenza: l’illuminazione a led, il riscaldamento e l’aria condizionata, i sedili reclinabili con punto di ricarica USB e le rampe elettriche per agevolare l’accesso alle persone diversamente abili.

    Per l’autista sono messi a disposizione anche la telecamera posteriore di retromarcia abbinata al cicalino, il kit di pronto soccorso, il microfono con gli altoparlanti ed un sistema radio/USB.

    La garanzia del produttore ha una copertura di 2 anni sul veicolo, di 5 anni sul sistema di trasmissione e di ben 8 anni sulla batteria di trazione.

    Elettronauti. It - seguici su google news

    Hai già utilizzato un autobus completamente elettrico per i tuoi spostamenti?

    Fonte 1 | Fonte 2

    Lorenzo
    Lorenzo
    Appassionato di tutte le forme di energia, in particolare di quelle rinnovabili, che credo siano il vero valore aggiunto per una mobilità sostenibile. Con le auto elettriche è stato amore grazie ad un retrofit tra i banchi di scuola.

    Kia sta testando un pick-up elettrico

    Il primo pick-up elettrico di Kia è stato avvistato in fase di test negli Stati Uniti, mentre il marchio si prepara a lanciare una nuova gamma di..

    XPeng testa con successo il pilota automatico sulle strade tedesche, il lancio europeo potrebbe essere imminente

    XPeng testa con successo il pilota automatico in Germania, il lancio europeo potrebbe essere imminente, ha percorso in sicurezza le autostrade tedesche.

    Accise sulle BEV??

    I vampiri del fisco sono all’opera per spostare la tassazione dai carburanti fossili (le odiate accise) alle auto elettriche. Il ministro Giorgetti sta...