carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheFord potrebbe collaborare con Google Maps per la pianificazione del percorso dei...

    Ford potrebbe collaborare con Google Maps per la pianificazione del percorso dei veicoli elettrici

    Nell’era digitale in cui viviamo, la costante connettività rappresenta un elemento cruciale, specialmente quando si è alla guida e questo le case automobilistiche come Ford e GM, lo sanno bene.

    Sebbene molte nuove vetture siano dotate di sistemi di infotainment come Apple CarPlay e Android Auto, alcune case automobilistiche stanno intraprendendo una strada diversa.

    GM ha recentemente annunciato la sua decisione di abbandonare CarPlay, a partire dalla Chevy Blazer EV del 2024, in favore di una collaborazione con Google per lo sviluppo di propri sistemi di infotainment personalizzati per i veicoli elettrici futuri.

    Mentre il Silverado EV 2024 di GM manterrà la compatibilità con CarPlay, i prossimi modelli elettrici, tra cui Equinox e GMC Sierra EV, incorporeranno il nuovo software sviluppato internamente da GM.

    Gm non supporterà carplay di apple - i concessionari non sono felici: “ci sono un numero infinito di modi in cui questa scelta potrebbe andare male” | elettronauti. It
    Gm chevrolet blazer infotaiment senza carplay fonte gm | elettronauti It

    La mossa è stata giustificata come un tentativo di acquisire dati più approfonditi sul comportamento dei conducenti e sulla ricarica dei veicoli elettrici.

    Ford vs GM, quale sistema sarà il migliore?

    In risposta a questa decisione, Ford ha confermato il suo impegno continuo nei confronti di Apple CarPlay e Android Auto.

    Il CEO di Ford, Jim Farley, ha ribadito questo impegno sui social media, affermando che i clienti apprezzano le funzionalità di queste piattaforme, che consentono di mantenere gli occhi sulla strada e le mani sul volante.

    Farley ha anche annunciato che Ford continuerà la collaborazione con Apple e Google per migliorare l’esperienza di guida.

    In particolare, ha menzionato una possibile integrazione con Google Maps per la pianificazione dei percorsi dei veicoli elettrici.

    Ford sync 4 mustang mach-e | elettronauti. It
    Ford sync 4 mustang mach e | elettronauti It

    Rispondendo a un utente su Twitter, Farley ha dichiarato che Ford potrebbe collaborare con Google per offrire una pianificazione dei percorsi simile a quella di Apple Maps per i modelli Mach-E e Lightning.

    L’integrazione della pianificazione dei percorsi dei veicoli elettrici è una caratteristica sempre più rilevante, e Ford sembra essere orientata a offrire ai suoi clienti un’esperienza completa in questo ambito.

    La funzionalità di pianificazione del percorso di Apple Maps, già presente su alcuni modelli Ford, fornisce informazioni dettagliate sulle stazioni di ricarica, considerando vari fattori come i cambiamenti di altitudine e la disponibilità in tempo reale.

    La sfida tra GM e Ford su quale approccio adottare riguardo alla connettività durante la guida continua, con Ford che ribadisce il suo impegno verso la sicurezza e la soddisfazione del cliente, mentre GM intraprende una nuova strada di sviluppo interno dei suoi sistemi di infotainment.


    Questa questione solleva importanti dubbi sull’equilibrio tra tecnologia avanzata e sicurezza stradale. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.

    Fonte

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Andrea Cornali
    Andrea Cornali
    Il mio interesse per il mondo elettrico è nato nel 2020, anno in cui ho iniziato a collaborare con Matteo. Da allora, la mia passione è cresciuta costantemente. Nel 2021, ho abbandonato la mia auto termica per passare a un veicolo elettrico. Ora, sono entusiasta di condividere la mia conoscenza in questo settore. Ogni giorno, cerco di combinare la mia passione per la tecnologia e l'attenzione per l'ambiente per contribuire in modo positivo al mondo che ci circonda.

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.