banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheL'ammiraglia ID.7 di Volkswagen parte a rilento in Cina, con solo 300...

    L’ammiraglia ID.7 di Volkswagen parte a rilento in Cina, con solo 300 ordini in 3 giorni

    Continuano i problemi di Volkswagen in Cina. Dopo il lancio della scorsa settimana, l’ammiraglia del marchio, la berlina elettrica ID.7, ha ricevuto solo 300 ordini in tre giorni.
    La Volkswagen ID.7 Vizzion non riesce a impressionare gli acquirenti in Cina
    In aprile, Volkswagen ha presentato la ID.7 Vizzion al Salone dell’Auto di Shanghai. Le prevendite sono iniziate a novembre, con un prezzo di partenza di 237.700 yuan pari a 33.200 dollari.

    La joint venture FAW-Volkswagen ha lanciato ufficialmente la ID.7 Vizzion in Cina il 15 dicembre. Secondo l’agenzia cinese di ricerca sui consumatori CarFans, la berlina elettrica ha ricevuto solo 300 ordini nelle prime 72 ore di commercializzazione.

    Il rapporto rileva che, sebbene molte coppie stiano acquistando veicoli ID, quasi nessuna sta comprando la ID.7. Un visitatore su 20 ha acquistato l’auto. Di questi, l’80-90% sono uomini, con un’età media di 40 anni.
    Molti interessati considerano la ID.7 un secondo veicolo, mentre il 30% conosceva alternative come la Passat.

    Sebbene gli acquirenti apprezzino l’ampio spazio, i prezzi sono troppo alti e molti non vogliono pagare per funzioni extra come i sedili riscaldati. Altri clienti ID acquistano direttamente e non guardano nemmeno la ID.7.

    L'ammiraglia ID.7 EV di Volkswagen parte a rilento in Cina, con solo 300 ordini in 3 giorni | Elettronauti.it
    Volkswagen serie id in vendita in cina | elettronauti It

    ID.7 Vizzion e Next – Due joint-venture in Cina

    In Cina, Volkswagen produce auto attraverso due joint-venture, una con FAW e l’altra con SAIC. FAW-VW produce la ID.7 Vizzion, mentre SAIC-VW la ID.7 Next.
    La berlina elettrica è offerta in varianti a motore singolo e doppio. La ID.7 RWD, alimentata da una batteria da 84,8 kWh, ha un’autonomia CLTC fino a 642 km. La versione a doppio motore ha invece un’autonomia di 570 km.

    L'ammiraglia ID.7 EV di Volkswagen parte a rilento in Cina, con solo 300 ordini in 3 giorni | Elettronauti.it
    Volkswagen id 7 | elettronauti It

    Il nostro parere

    Il feedback suggerisce che Volkswagen non riesce a entrare in contatto con gli acquirenti cinesi. La Cina è il mercato più importante per Volkswagen e rappresenta circa il 40% delle vendite globali. Difficile comunque capire la diversa denominazione per differenziare la produzione dei due partner locali, forse anche questo crea confusione.
    Volkswagen sta perdendo terreno rispetto a rivali come BYD e Tesla. Altri modelli, tra cui la Tesla Model 3, la BYD Seal, la ZEEKR 007, la Deepal S7 e la IM LS6, hanno un vantaggio sulla ID.7 in Cina.

    Dopo aver dominato il mercato automobilistico cinese, Volkswagen sta perdendo la sua presa. All’inizio dell’anno la casa automobilistica è scivolata dietro BYD nelle vendite di autovetture, mentre le vendite di veicoli elettrici continuano a salire.
    Volkswagen ha raddoppiato il proprio impegno nei confronti dei veicoli elettrici in Cina dopo aver acquisito una partecipazione del 5% circa in Xpeng Motors. Tuttavia, il direttore finanziario Arno Antilized ha avvertito che Volkswagen potrebbe perdere ulteriori quote di mercato in Cina fino a quando non inizierà il lancio di nuovi modelli con Xpeng, previsto per il 2026.

    Elettronauti. It - categoria volkswagen group

    Qual’è la vostra opinione sulle vendite Volkswagen in Cina?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    L’hypercar OWL di Aspark diventa l’EV più veloce del mondo con 438,7 km/h

    C'è una nuova hypercar elettrica a dar fastidio a Tesla e Rimac, la giapponese Aspark OWL, con l'aiuto dell'italiana Manifattura Automobili Torino, ha...

    Fiat Grande Panda, il crossover elettrico da meno di 25.000 Euro

    La "cugina" della Citroën ë-C3 sta arrivando. Fiat ha presentato la Grande Panda. Design squadrato che ricorda il vecchio e inimitabile Pandino.

    E-mobility, bisogna dotarsi di un estintore?

    L'incendio di un veicolo ibrido o elettrico può avere conseguenze drammatiche e ciò rende obbligatorio equipaggiarsi di un estintore.