banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeEnergiaInaugurata ad Affi la più grande stazione Ionity d’Italia

    Inaugurata ad Affi la più grande stazione Ionity d’Italia

    É stata inaugurata oggi, giovedì 11 maggio 2023, la nuova stazione di ricarica per veicoli elettrici Ionity, più grande d’Italia, ad Affi, Lago di Garda in provincia di Verona.

    Diciotto stalli con una potenza di 350 kW utilizzabili con connettore CCS Combo2, ed alimentati ad energia al 100% rinnovabile, permetteranno una ricarica completa in tempi rapidissimi, per alcuni modelli di BEV più evolute, di soli 15-20 minuti.

    Inaugurata ad affi la più grande stazione ionity d’italia | elettronauti. It
    Stazione hpc ionity affi lago di garda | elettronauti It

    ⚡️ Leggi anche: Fiat 600e catturata durante le riprese del promo

    Ionity ha vinto la gara pubblica indetta dal Comune di Affi per la realizzazione di questo impianto.

    Ricordiamo chi è Ionity

    Ionity è una joint venture paneuropea tra le case automobilistiche BMW Group, Ford Motor Company, Hyundai Motor Group, Mercedes Benz AG e Volkswagen Group con Audi e Porsche, insieme alla piattaforma Global Renewable Power di BlackRock, che è l’investitore finanziario.

    Ricordiamo anche che nel caso non si possieda una vettura facente parte della joint venture e quindi senza poter usufruire delle tariffe di ricarica ridotte, che ogni casa sopra citata, riserva ai propri clienti, si potranno comunque utilizzare le colonnine Ionity. 

    Per contrastare i costi per kW del network, notoriamente elevati, si potranno utilizzare i programmi di abbonamento di qualsiasi altra società convenzionata con Ionity.

    Inaugurata ad affi la più grande stazione ionity d’italia | elettronauti. It
    Sistemi di pagamento universali becharge | elettronauti It

    Nel nostro caso, noi elettronauti, utilizziamo solitamente Be Charge, che in base ai chilometri mensili che si percorrono, offre diversi abbonamenti con tariffe concorrenziali, come più volte ha ricordato il nostro Matteo Valenza nei suoi video.

    ⚡️ Leggi anche: La sfida 1.000 km con Hyundai Ioniq 6 RWD 77 kWh | Quanto ci è costato? 

    Per quanto riguarda Ionity, quella di Affi è anche, per ora,  la stazione più grande d’Europa ed ovviamente d’Italia con possibilità di ricarica HPC, aperta a tutti i brand automobilistici.

    A pochi meri di distanza dalla stazione Ionity, si trovano venti colonnine Supercharger di Tesla, al momento utilizzabili solo da proprietari Tesla e non aperte, come molte altre da qualche tempo, all’utilizzo da parte di utilizzatori di altre marche. Vedremo se la casa californiana deciderà di autorizzare l’utilizzo anche di queste colonnine di Affi, tenuto conto della concorrenza che in precedenza non aveva.

    Inaugurata ad affi la più grande stazione ionity d’italia | elettronauti. It
    Affi stazioni di ricarica supercharger tesla e ionity hpc | elettronauti It
    Affi non è solo uno dei maggiori centri per la ricarica in Italia, ma è anche l'esempio di come un Comune che ha creduto da tempo nell'energia rinnovabile ed ora nella mobilità elettrica possa creare un indotto turistico ed economico florido e divenire punto strategico per i flussi veicolari.
    Marco Giacomo Sega, sindaco di Affi

    Affi è il primo comune in Italia ad aver raggiunto prima del 2020, termine previsto per legge, l’obiettivo del Piano 20 20 20 del protocollo di Kyoto e già nel 2012 ha inaugurato il primo parco fotovoltaico da 1 mega Watt inserito in una rotonda stradale, la copertura con pensiline fotovoltaiche nei parcheggi del centro commerciale e l’installazione di due pale eoliche da 2 mega Watt, coprendo così quasi l’intero fabbisogno di energia elettrica di tutto il Comune.

    Dov’è e come funziona la stazione di ricarica ultraveloce Ionity di Affi

    La stazione di ricarica ultraveloce per i veicoli elettrici, realizzata da Ionity è nel parcheggio del Parco Commerciale Affi 1, in via Pascoli. 

    Vale la pena evidenziare che le  colonnine di ricarica utraveloce ionity sono coperte da pensiline fotovoltaiche che garantiscono una ricarica ecocompatibile con energia rinnovabile e offrono protezione dalle intemperie, mentre per ora i Supercharger Tesla, pur alimentati ad energia verde, hanno l’handicap di non avere copertura, inoltre in prossimità non è presente alcun servizi e per poterne usufruire, occorre percorrere a piedi circa 450 metri su strade prive di marciapiedi. In termini di tempo sono solo 6 minuti, secondo il calcolo di Google Map, ma sicuramente il percorso non è proprio sicuro.

    Inaugurata ad affi la più grande stazione ionity d’italia | elettronauti. It
    Supercharger tesla affi lago di garda | elettronauti It

    La stazione Ionity è invece nell’area del Parco Commerciale Affi 1, come prima detto, che offre tutti i servizi, offerte commerciali e ristoranti.

    L’obiettivo di Ionity è fornire tutta l’Unione Europea di stazioni di ricarica rapida. Il progetto di Ionity prevede che entro il 2025 il numero delle stazioni lungo le autostrade e le vie ad alta percorrenza aumenti, fino a superare il migliaio

    Inaugurata ad affi la più grande stazione ionity d’italia | elettronauti. It
    Ricarica ad una colonnina hpc | elettronauti It

    In programma anche aperture di ulteriori assi di traffico che contribuiranno ad aumentare gli attuali 1.900 punti di ricarica già operativi fino a quota 7 mila

    Affi è un luogo strategico, ora pure per la mobilità elettrica, visto che ogni anno conta più di dieci milioni di transiti, considerando solo l’afflusso da e per il casello autostradale dell’AutoBrennero.


    Se possedete una Tesla, utilizzate ancora sempre i Supercharger od usufruite spesso delle colonnine di altri gestori?
    Se contrariamente avete una vettura elettrica non Tesla, utilizzate i Supercharger?

    Siamo curiosi di saperlo, commentate qui e nel nostro gruppo Telegram.

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Smart #1?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costeranno Smart #1 Pro e Pro+.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Opel Corsa-e?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Opel Corsa-e

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici

    Stellantis e Leapmotor lanciano una joint venture per lo sviluppo di veicoli elettrici, presenterà due nuovi modelli di veicoli elettrici in Europa a settembre.