carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheLe vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni

    Le vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni

    Sappiamo benissimo tutti (anche chi finge il contrario) che il futuro sarà elettrico. Nonostante ciò, spesso quando si guarda all’elettrificazione del parco auto, si vede un processo estremamente lento che vede solo ora, in cui servirebbe vendere più auto elettriche possibili, un sorpasso nelle vendite delle auto ibride su quelle diesel e benzina, come avrebbe voluto Toyota 15-20 anni fa.

    Vendite sopra ogni previsione

    Le vendite dei veicoli elettrici globalmente stanno però crescendo di anno in anno. Superando addirittura le previsioni dei migliori analisti di mercato. E, sorpresa sorpresa… anche le previsioni delle compagnie petrolifere. 

    Se si analizzano i dati di vendita delle ZEV, ovvero gli Zero Emission Vehicle o veicoli a zero emissioni, incrociando i dati delle previsioni di BloomberNEF (BNEF), IEA (Agenzia Internazionale dell’Energia), OPEC, BP ed Exxon, notiamo come le compagnie petrolifere abbiamo valutato come basso il pericolo di penetrazione delle auto a zero emissioni nel mercato dei prossimi anni. 

    Le vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni | elettronauti. It
    Flotte di zev passeggeri e commerciali al 2040 fonte bloombergnef | elettronauti It

    Inoltre bisogna sapere di cosa i vari analisti hanno inteso per ZEV. In questo primo scenario BNEF e IEA includono solo le auto elettriche a batteria (BEV) e non le auto elettriche a cella di combustibile (FCEV) o le ibride plug-in (PHEV). BP include tutte e tre le categorie. OPEC ed Exxon invece includono solo BEV e PHEV.

    Le vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni | elettronauti. It
    Percentuali di vendita di zev al 2040 fonte bloombergnef | elettronauti It

    Nel secondo scenario invece BNEF, IEA ed Exxon includono solo le BEV escludendo PHEV e FCEV. OPEC include tutte e tre le categorie mentre BP solo BEV e PHEV.

    Quello che possiamo notare subito da tutte queste linee nei grafici, è che di anno in anno le previsioni vengono aggiornate sempre al rialzo. Sintomo che i dati di vendita stanno salendo gli analisti invalidando, di fatto, le analisi precedenti.

    Le prospettive a lungo termine per l’adozione degli ZEV continuano a diventare sempre più rialziste. In media, le nuove previsioni sulla dimensione della flotta di BEV nel 2030 sono aumentate del 26% rispetto allo scorso anno. Queste revisioni al rialzo sono dovute principalmente al maggiore sostegno politico e al crescente interesse dei consumatori.
    
    Nello scenario di transizione economica della previsione a lungo termine sui veicoli elettrici del 2023 di BNEF, la quota delle vendite di autovetture ZEV raggiunge il 75% a livello globale entro il 2040. Questa cifra, sebbene invariata rispetto al rapporto dello scorso anno, è in aumento in modo significativo rispetto alle prospettive del 2020, riflettendo l’ulteriore sostegno politico agli ZEV introdotto negli ultimi anni. La previsione globale di auto elettriche dell’Agenzia Internazionale per l’Energia stilata nel 2023, prevede una quota stimata del 36% di BEV nelle vendite di veicoli passeggeri entro il 2030. Si tratta di più del doppio del 17% stimato nel suo rapporto del 2022, avvicinando lo scenario dell’IEA alle previsioni 2023 di BNEF.
    BNEF

    Una crescita mal distribuita

    L’adozione dei veicoli elettrici per non è equivalente distribuita tra i vari Paesi del mondo.

    Le vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni | elettronauti. It
    Percentuali di vendita di zev alla cop27 del 2022 fonte bloombergnef | elettronauti It

    Sappiamo benissimo che ci sono Paesi, soprattutto nel nord d’Europa, in cui l’adozione dei veicoli elettrici è partita prima e già oggi raggiunge risultati molto soddisfacenti. Oppure c’è la Cina che immatricolazione più di un’auto elettrica su 4.

    Il resto dell’Europa si attesta su un buon 25%, mentre la media globale appena al 15%.

    La nostra Italia purtroppo anche qui si pone nella parte bassa della classifica con un fatto al di poco inferiore al 10%, in linea con Stati Uniti, Corea del Sud, Australia e Canada.

    Tra i Paesi fortemente indietro invece figurano Giappone, India e Sudest Asiatico.

    Attenzione che però questi dati includono anche le ibride plug-in (PHEV) insieme alle auto elettriche a batteria (BEV). Infatti sappiamo che l’Italia attualmente vende soltanto un 4% di auto a batteria rispetto alle immatricolazioni totali del 2023.

    In oltre la metà del mercato automobilistico globale, l'adozione di veicoli elettrici è ancora al di sotto del 10% delle vendite. Questo include paesi come gli Stati Uniti e il Giappone.
    
    Oltre il 30% del mercato automobilistico globale si trova in paesi in cui l'adozione di veicoli elettrici è ancora inferiore al 5%. L'adozione di veicoli elettrici in India, Sud-Est asiatico, Giappone e la categoria Resto del Mondo - che include paesi come il Brasile o la Russia - è in aumento, ma era ancora al di sotto del 5% nella prima metà del 2023. In India, il mercato ha superato il limite di adozione dell'1% di veicoli elettrici solo nel 2022, raggiungendo il 2% nella prima metà del 2023.
    
    Veicoli relativamente a basso prezzo, mancanza di disponibilità di modelli di veicoli elettrici, infrastrutture di ricarica sottosviluppati, reti inaffidabili e mancanza di supporto politico sono alcuni dei problemi che trattengono questi paesi.
    BNEF
    Le vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni | elettronauti. It
    Percentuali di vendita di zev per tipologia fonte bloombergnef | elettronauti It

    Importante notare come i veicoli a batteria (BEV) stiano ormai stracciando i veicoli ibridi alla spina (PHEV) in tutti i mercati globali.

    Non pervenute le auto a idrogeno.

    41 milioni di veicoli elettrici sulle strade…

    Le vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni | elettronauti. It
    Numeri di vendita di zev fonte bloombergnef | elettronauti It

    Come evidenziano questi due ultimi grafici, le vendite di veicoli elettrici sono in continua ascesa. La Cina è ormai ampiamente il primo mercato globale e traino della transizione elettrica anche nella produzione di vetture (BYD) e componenti (CATL). Europa e USA inseguono, mentre a est della Cina si stenta a decollare.

    Cina e Europa da sole valgono l’80% del mercato. Per questo motivo tutte le case automobilistiche hanno un occhio di riguardo verso il Paese orientale.

    Di questi 41 milioni milioni, la maggior parte sono ancora su strada, portando la quota di auto ZEV circolanti al 3%.

    …di cui quasi 30 milioni a batterie

    Le vendite delle auto elettriche stanno salendo più velocemente delle previsioni | elettronauti. It
    Numeri di vendita di bev fonte bloombergnef | elettronauti It

    È bello notare come i due terzi siano auto elettriche a batteria. Non cambiano le posizioni in gioco.

    Utilizzando criteri più rigorosi, la flotta di veri veicoli passeggeri a emissioni zero (in altre parole, esclusi i PHEV) è più che quadruplicata di dimensioni dal 2020. Le vendite cumulative di tutti i tempi di veicoli passeggeri a emissioni zero hanno raggiunto circa 29 milioni nel 2023, rispetto ai soli 6,8 milioni alla fine del 2020. Nonostante la maggiore quota europea di PHEV, è ancora il secondo più grande mercato ZEV a livello globale, dopo la Cina.
    BNEF

    Siete stupiti di questi dati?

    Via

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI
    Federico Fumagalli
    Federico Fumagalli
    Sono un appassionato di auto sin dal primo GranTurismo del 1996. Ed è proprio il mio amore per le auto che mi ha spinto ad appassionarmi alle auto elettriche. Il mondo cambia, la tecnologia si evolve, e se si rimane indietro spesso è un male. Tecnologia, mobilità e ambiente saranno i temi di cui vi parlerò. Non dovremo essere d’accordo ma almeno ragionarsi su!

    Fotovoltaico: ottimizzatori di potenza o microinverter?

    Ottimizzatori di potenza e micro-inverter: analizziamo meglio i vantaggi, gli svantaggi e le differenze tra questi due prodotti per l'impianto fotovoltaico.

    Fiat svela 5 nuove concept car squadrate ispirate alla Panda

    Fiat ha appena presentato al Salone dell'Auto di Ginevra una nuova serie di concept car ispirate alla Panda, tra cui una nuova city car ed un pick-up.

    Polaris: ecco il prossimo UTV completamente elettrico

    Polaris sta continuando con il suo impegno verso il RANGER XP Kinetic completamente elettrico con un altro UTV elettrico, questa volta per la sua linea..

    Toyota stessa dimostra perché i motori a combustione di idrogeno non sono la risposta

    Ill canale YouTube Engineering Explained ha pubblicato un eccellente video sui motori a combustione di idrogeno liquido di Toyota. Un esempio da non copiare...
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Il primo veicolo elettrico di Jeep arriverà negli Stati Uniti già a luglio, seguirà la Wrangler Recon elettrica

    Secondo il nuovo CEO, la produzione del primo veicolo elettrico di Jeep dovrebbe iniziare nel secondo trimestre, e le consegne a partire dal terzo trimestre.

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia

    Il Ford F-150 Lightning elettrico fa il suo debutto in Norvegia, rispondendo alla crescente domanda di veicoli elettrici a prestazioni elevate in Europa.

    Il riposo ripristina le prestazioni delle celle Litio-Metallo

    Le ricerche sulle celle al litio-metallo sono promettenti, potrebbero avere un impatto sulla durata del ciclo di vita dei pacchi batteria e sull’autonomia BEV.
    00:17:37

    Nuova Renault 5 elettrica – Video e caratteristiche in anteprima

    La risposta di Renault agli alti costi delle auto elettriche costruite in Europa è la piccola Renault 5 che ha debuttato oggi 26 febbraio al Salone di Ginevra.