banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAcademyRetrofit - Usare il motore di una Tesla per farsi la propria...

    Retrofit – Usare il motore di una Tesla per farsi la propria supercar elettrica

    Si chiama retrofit. Ed io, Daniele Invernizzi, sono nato professionalmente a bordo di questo movimento di “makers” con l’obiettivo di farlo diventare legge, ed in parte ci sono riuscito. La prima auto che abbiamo convertito (ora la mia organizzazione si chiama eV-Now! – auto elettriche) era partita nientepopodimeno che da una Delorean DMC12 e da una Smart, sulla quale potete vedere una versione di me molto giovane, intervistato da Striscia La Notizia

    ⚡️ Leggi anche: Greenergy 2023 – Ci vediamo il 16 Aprile a Cervia

    Dalla DeLorean alla legge sul retrofit

    ⚡️ Leggi anche: e-Day 2023 – Raduno veicoli elettrici ed attività collaterali

    Se avete visto il filmato qui sopra sapete da dove siamo partiti ed un aggiornamento è che il retrofit oltre ad essere diventato fattibile, è anche stato finanziato dal governo (poco, 3500€, ma meglio di niente). Ecco dunque che dal retrofit parte il nostro pezzo di oggi?

    Lunga vita alle auto d’epoca grazie al retrofit

    Certo. La pratica del retrofit è straordinaria: ridare vita a vetture ancora in forma, la cui parte “stanca e trasandata” è rappresentata “solo” dal motore, una nuova vita elettrica installando un vero e proprio kit di elettrificazione a lunga vita, capace di poter essere utilizzato su diverse “anziane” allungandone la vita utile

    Il retrofit ha senso nel momento in cui non solo a livello europeo ma internazionale, stiamo vivendo una crisi energetica senza precedenti ed il cui risultato è un continuo e costante ricatto a base di olio e gas, veri motori di diseguaglianze, sotterfugi, instabilità geopolitiche, guerre e si – non dobbiamo essere dolci in tal senso, a morte.

    ⚡️ Leggi anche: EQS SUV – Il luxury SUV secondo Mercedes-Benz

    Retrofit - usare il motore di una tesla per farsi la propria supercar elettrica | elettronauti. It

    Pensate al retrofit dunque non solo nella sua veste romantica di opportunità tecnica ed economica nel creare un indotto positivo ed un risparmio energetico, guardate al retrofit e ad ogni singola potenziale auto trasformata, come ad un mancato introito fossile, centinaia di migliaia di litri in meno di greggio comprato a paesi che non si fanno problemi ad usare contanti e biglietti del mondiale per corrompere o comprare opinioni e leggi, favori e voltagabbana.

    Oggi il retrofit è come l’energia rinnovabile prodotta in loco ed immessa in rete: ogni kWh di energia prodotta in Italia dalle rinnovabili è 1 kWh in meno di energia fossile da trasformare.


    Perché alla fine la migliore efficienza è sempre il risparmio.

    Daniele Invernizzi
    Daniele Invernizzihttp://www.danieleinvernizzi.it
    eV-Now! President | Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica da 15 anni | Electric Coach | Top 100 eV's Companies in Italy

    ABB, con la “A400” ancora più ridotto il tempo di ricarica

    ABB ha presentato la nuova stazione di ricarica ultraveloce "A400", che promette prestazioni da urlo per una ricarica sempre più semplice e veloce.

    Incentivi 2024 | Quanto costa Dacia Spring?

    Gli incentivi italiani 2024 destinati all'acquisto delle auto elettriche sono alle porte. Ecco quanto costerà Dacia Spring.

    Automobilista alla guida di una Tesla con FSD attivo, schiva il treno prendendo il controllo all’ultimo secondo

    Automobilista alla guida di una Tesla con FSD attivo, schiva il treno prendendo il controllo all'ultimo secondo, riportando solo ferite lievi.