carrozzeria musesti
- Pubblicità -
More
    HomeAmbienteRiduzione delle emissioni per i veicoli sostenibili

    Riduzione delle emissioni per i veicoli sostenibili

    Uno strumento di valutazione ambientale per veicoli elettrici, ibridi e a benzina ha evidenziato la possibilità per gli automobilisti di ridurre le emissioni di carbonio fino al 60% facendo una scelta consapevole del proprio veicolo.

    Questa rivelazione è stata fatta dal Electric Vehicle Council attraverso un nuovo calcolatore delle emissioni del ciclo di vita, presentato come parte di una piattaforma online dedicata alle informazioni sui veicoli a batteria.

    Questa analisi giunge in un periodo in cui le vendite di nuovi veicoli elettrici sono triplicate nel corso dell’anno. Tuttavia, ciò avviene contemporaneamente alle incertezze legate al ritardo potenziale di una legge governativa volta ad incentivare l’importazione di tali veicoli.

    Veicoli sostenibili: guida alla riduzione del carbonio | elettronauti. It
    Comaparatore emissioni | elettronauti It

    Il calcolatore considera veicoli elettrici, ibridi, ibridi plug-in e quelli a benzina, suddividendoli in diverse categorie come veicoli leggeri, SUV di grandi dimensioni, utilitarie e van.

    Le emissioni complessive di carbonio sono calcolate tenendo conto della produzione di veicoli e batterie, del loro consumo di elettricità (basato su una media della rete australiana) e di carburante, oltre al riciclaggio al termine del loro ciclo di vita.

    Behyad Jafari, CEO del Electric Vehicle Council, ha affermato che, nonostante il calcolatore presupponga una produzione di veicoli con una quantità minima di energia rinnovabile, le auto elettriche risultano comunque superiori in termini di impatto climatico rispetto alle controparti a benzina.

    I risultati indicano che, in media, i veicoli elettrici emettono circa la metà delle emissioni delle auto a benzina comparabili nel corso della loro vita e registrano un miglioramento del 40% rispetto ai veicoli ibridi nei rispettivi segmenti.

    Solare galleggiante sull'equatore uguale energia infinita? | Elettronauti.it
    Solare flottante indonesia | elettronauti It

    L’impatto dell’energia solare sulla riduzione delle emissioni

    La differenza maggiore nelle emissioni di carbonio tra veicoli elettrici e quelli a benzina è evidenziata soprattutto nei piccoli furgoni, con un risparmio superiore al 60% per i modelli elettrici, seguito da risparmi superiori al 50% per veicoli elettrici di dimensioni ridotte e leggere, nonché per SUV di medie e piccole dimensioni.

    Rispetto ai modelli ibridi, sono i SUV elettrici di medie dimensioni a registrare la maggiore riduzione delle emissioni di carbonio, pari al 43%, seguiti dai SUV di piccole dimensioni e dai veicoli di grandi dimensioni.

    I calcoli del Electric Vehicle Council si basano sui dati del mercato nazionale dell’elettricità, ma il rapporto suggerisce che gli automobilisti potrebbero ridurre ulteriormente le emissioni utilizzando l’energia solare.

    Ad esempio, un’auto elettrica di medie dimensioni emetterebbe 121 grammi di carbonio per chilometro dalla rete nazionale, ma solo 73 grammi se caricata con energia solare.

    Prospettive future e incertezze

    Behyad Jafari ha sottolineato che con il progressivo miglioramento delle reti elettriche e del riciclaggio delle batterie, l’impronta ambientale dei veicoli elettrici si ridurrà ulteriormente nel tempo.

    Hussein Dia, futuro professore di mobilità urbana presso la Swinburne University, ha accolto positivamente il nuovo strumento, sottolineando come possa aiutare i consumatori a valutare in modo più informato le opzioni di trasporto ecologiche.

    Ha anche suggerito che potrebbe influenzare la politica governativa sui veicoli ibridi, evidenziando la necessità di differenziare gli incentivi tra veicoli ibridi e veicoli elettrici.

    Secondo la Federal Chamber of Automotive Industries, le vendite di auto elettriche in Australia sono triplicate nel 2023, nonostante un calo al 5,7% delle nuove vendite di veicoli nel mese di ottobre.

    Tuttavia, il governo federale ha indicato che la bozza dello standard di efficienza del carburante potrebbe non essere pronta entro l’anno, ritardando eventuali misure che incentiverebbero l’importazione di veicoli a basse emissioni.


    E voi che ne pensate di questo strumento?

    Via

    0 0 voti
    Article Rating
    Iscriviti
    Notificami
    0 Commenti
    i feedback inline
    Vedi tutti i commenti
    ARTICOLI SIMILI

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas

    Tesla incrementa la produzione del Cybertruck mentre aumentano le consegne e una grande flotta viene avvistata presso Gigafactory Texas.

    E se un giorno gli astronauti mangiassero “riso di manzo” coltivato?

    Dalla Corea arriva una nuova invenzione particolare. Si tratta di un ibrido composto da carne di manzo coltivata sui chicchi di riso.

    Scout Motors apre il cantiere statunitense dove costruirà i suoi pick-up off-road completamente elettrici

    Scout Motors ha raggiunto un importante traguardo con l'apertura nella Carolina del Sud del suo futuro centro di produzione di pick-up elettrici.

    La neve per pochi è un emblema del cambiamento climatico in atto

    Se guardiamo la neve, i ghiacciai e le montagne il cambiamento climatico si fa più "consistente" e visibile.
    25,000FansLike
    12,000FollowersFollow
    7,500FollowersFollow
    9,000FollowersFollow
    581FollowersFollow
    115,000SubscribersSubscribe

    Rivian crolla del 25% in un giorno

    Elon Musk lo aveva predetto, e se parla di BEV va ascoltarlo. Stiamo parlando di Rivian, il produttore di pick-up elettrici, quindi rivale di Tesla Cybertruck.

    Mercedes troppo ottimistica sull’elettrico. Punti di vista?

    L'azienda tedesca Mercedes avrebbe rivisto i piani per il futuro, come già fatto da altre compagnie tedesche quali BMW, Volkswagen e Audi.

    Il lato oscuro del limite dei 30 km/h

    Città a 30 km/h? Non sono tutte rose e fiori. Mettiamo a confronto i risvolti positivi rispetto ai nascosti risvolti negativi.

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni ’20

    Sony e Honda uniscono le forze nella corsa verso i veicoli elettrici: tre modelli previsti entro la fine degli anni '20, una berlina, un SUV ed una compatta.