banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheAntonio ritira la sua nuova BMW i3 e ci racconta la sua...

    Antonio ritira la sua nuova BMW i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico

    Oggi abbiamo deciso di condividere con Voi la magnifica esperienza che ci ha raccontato Antonio. Questa è la storia di come si è innamorato della sua BMW i3 60 Ah.

    Ora lascio la parola ad Antonio.

    La ricerca del mezzo ideale, Smart o Zoe?

    Avevo iniziato la mia ricerca di un’auto elettrica con l’idea di trovare il veicolo perfetto per muoversi in città, coprendo facilmente i brevi tragitti giornalieri e sfruttando l’energia solare grazie ai pannelli installati quest’estate. Le opzioni iniziali erano la Smart ForFour e la Renault Zoe, entrambe con i loro punti di forza.

    Tuttavia, tutto è cambiato quando, insieme alla mia famiglia, sono entrato in un concessionario e abbiamo visto la BMW i3, ci ha subito colpiti con le linee moderne, la combinazione di nero e bianco della carrozzeria e gli interni curati.

    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It

    L’effetto WOW che frega anche i più scettici

    La vera sorpresa è arrivata quando il venditore mi ha invitato a provare l’auto. Ancora un po’ scettico, ho preso il volante, ho allacciato la cintura e ho premuto delicatamente sull’acceleratore. La BMW i3 ha reagito con un’accelerazione sorprendente, un vero e proprio effetto “wow” che ha lasciato me, mia moglie e le mie figlie schiacciati ai sedili.

    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It

    Non avendo trovato un accordo con il venditore mi sono messo alla ricerca su AutoScout, dopo qualche giorno ho trovato un venditore privato che offriva la BMW i3 che desideravo. Dopo alcuni controlli di rito sull’autovettura e una serie di trattative, siamo riusciti a concordare un prezzo equo e abbiamo firmato un accordo. La BMW i3 era ufficialmente mia!

    800 km per portarmi a casa la BMW i3

    Tuttavia, c’era un piccolo intoppo: l’auto si trovava a Modena, e io sono di a Roma. La soluzione? Un viaggio in treno per raggiungere la mia nuova auto elettrica, e cosi’ ho fatto. Tutto liscio fino a Modena, dove fatto il passaggio, e alle 14:00 mi sono ritrovato a bordo della mia nuova auto elettrica.

    Il viaggio di ritorno da Modena a Roma è stato un’esperienza completamente nuova. Guidare la BMW i3 è stato diverso da qualsiasi altra auto termica. La sensazione di accelerare in silenzio, senza il rumore di un motore a combustione interna, era sorprendente.

    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    • Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It

    Le numerose soste per la ricarica lungo l’autostrada hanno reso il viaggio un’avventura ancora più interessante. Ogni volta che mi fermavo per collegare l’auto alla stazione di ricarica, avevo l’opportunità di scoprire nuove funzionalità. 

    Questo viaggio mi ha insegnato molte cose sulla guida di un’auto elettrica e sulla rete di ricarica in evoluzione. È stato un percorso di apprendimento divertente e avvincente, e alla fine sono riuscito a tornare a casa con successo.

    Non sono mancati i classici problemini

    Tuttavia, c’era sempre una piccola ansia nell’aria riguardo alla disponibilità delle stazioni di ricarica lungo l’autostrada. In una delle soste, ho avuto problemi con l’app Be Charge, che a volte faceva le bizze e non riusciva a trovare immediatamente le stazioni disponibili. È stato un momento di leggera preoccupazione, ma alla fine sono riuscito a trovare una stazione operativa e continuare il mio viaggio.

    Antonio ritira la sua nuova bmw i3 e ci racconta la sua esperienza in elettrico | elettronauti. It
    Bmw i3 in carica | elettronauti It

    A mente fredda…

    Alla fine, la scelta della BMW i3 è stata una decisione di cuore e di razionalità. Era la vettura perfetta per soddisfare le nostre esigenze quotidiane di mobilità e la sua estetica di classe aveva conquistato tutti noi. Con l’aggiunta dei pannelli solari, sapevamo di fare un passo importante verso uno stile di vita più sostenibile.

    Questa avventura ha consolidato il mio amore per le auto elettriche e l’ho reso ancora più desideroso di contribuire alla riduzione dell’impatto ambientale, una ricompensa incredibile per una giornata piena di nuove esperienze e scoperte.


    Ringraziamo il nostro Salvatore Perna, non solo per la mappa delle colonnine fast, ma anche per averci messo in contatto con Antonio che ci ha raccontato questa bellissima storia, e che ci ha permesso di condividerla con tutti voi.

     


    Federico Fumagalli
    Federico Fumagalli
    Sono un appassionato di auto sin dal primo GranTurismo del 1996. Ed è proprio il mio amore per le auto che mi ha spinto ad appassionarmi alle auto elettriche. Il mondo cambia, la tecnologia si evolve, e se si rimane indietro spesso è un male. Tecnologia, mobilità e ambiente saranno i temi di cui vi parlerò. Non dovremo essere d’accordo ma almeno ragionarsi su!

    Fiat Grande Panda, il crossover elettrico da meno di 25.000 Euro

    La "cugina" della Citroën ë-C3 sta arrivando. Fiat ha presentato la Grande Panda. Design squadrato che ricorda il vecchio e inimitabile Pandino.

    E-mobility, bisogna dotarsi di un estintore?

    L'incendio di un veicolo ibrido o elettrico può avere conseguenze drammatiche e ciò rende obbligatorio equipaggiarsi di un estintore.

    Elon Musk: potrebbe essere giunta l’ora di uno Smartphone X

    Se ne è già parlato tempo fa in ambito tech. Sappiamo tutti che Elon Musk è una persona abbastanza imprevedibile. Oggi dice una cosa...