banner chargesplit
- Pubblicità -
More
    HomeAuto ElettricheIl capo dello sviluppo di BMW definisce la i3 "un outsider" e...

    Il capo dello sviluppo di BMW definisce la i3 “un outsider” e afferma che il suo successore non avrà un design così polarizzante

    È passato un anno dalla fine della produzione della BMW i3. Mentre i suoi produttori cercano di introdurre inevitabilmente un successore della compatta elettrica a prezzi accessibili, non aspettatevi nulla di così radicale.

    BMW guarda al suo capitolo “Neue Klasse” nell’elettrificazione, un capo dello sviluppo dell’azienda afferma che qualsiasi cosa che assomigli lontanamente alla i3 non ha posto nel futuro del marchio.
    Che la si ami o la si disprezzi, la i3 sarà per sempre conosciuta come il primo modello completamente elettrico prodotto in serie di BMW che, si potrebbe dire, ha dato il via all’attuale viaggio del marchio verso la Neue Klasse dell’architettura elettrica.

    La i3 è stata lanciata nel 2013, in un periodo in cui il segmento dei veicoli elettrici era dominato dalle Tesla e dalle Nissan LEAF. Durante i nove anni di produzione, sono state vendute oltre 250.000 i3 in tutto il mondo, accolte da alcuni come un’innovativa utilitaria a zero emissioni e da altri come un figlio bastardo nel grande albero genealogico di BMW, caratterizzato da un design elegante, premium e tradizionale.

    Un membro del Consiglio di amministrazione di BMW per lo sviluppo sembra schierarsi un po’ con quest’ultimo gruppo di puristi di BMW… o per lo meno, può empatizzare con il loro disprezzo per il design squadrato dell’elettrica che ha dato il via a tutto.

    Il capo dello sviluppo di bmw definisce la i3 "un outsider" e afferma che il suo successore non avrà un design così polarizzante | elettronauti. It
    Bmw vision neue klasse fonte bmw | elettronauti It

    BMW ha già lanciato una nuova i3 in Cina, ma è basata sulla Serie 3, non sulla polarizzante hatchback. Secondo una recente intervista rilasciata ad Automobilwoche, Frank Weber, membro del consiglio di amministrazione per lo sviluppo, ha dichiarato:

    BMW dovrà fornire un modello EV di facile consumo per sostituire la i3… ma non aspettatevi che assomigli affatto al suo predecessore.
    Frank Weber, membro del consiglio di amministrazione BMW

    BMW i3 giudicata estranea alle linee storiche della casa.

    Weber ha proseguito:

    A molti è piaciuta, ma agli occhi di altri la i3 non era una vera BMW. Un po' un'estranea alla classe, se vogliamo. Non lo ripeteremo in questa forma.
    BMW deve assolutamente immettere sul mercato un'auto compatta e accessibile. Per noi è molto importante offrire ai clienti il miglior accesso possibile al marchio BMW. Per questo motivo stiamo pensando molto attentamente a come un'offerta di ingresso possa far parte della famiglia Neue Klasse. Per cominciare, la Neue Klasse di BMW introdurrà una berlina di medie dimensioni e un SUV sulla sua nuova architettura EV, quindi non aspettatevi un successore della i3 prima del 2026.
    Frank Weber, membro del consiglio di amministrazione BMW

    Tuttavia, Weber ha anche detto che ci sono piani che vanno oltre i primi due modelli. Forse allora vedremo una nuova i3, molto prima del previsto. Secondo le dichiarazioni, entro i
    primi due anni, la Neue Klasse si espanderà con altri quattro veicoli.

    Elettronauti. It - categoria bmw group

    Cosa ne pensate della nuova linea di vetture elettriche programmata da BMW?

    Fonte

     


    Gianfranco Franzoni
    Gianfranco Franzonihttp://myelectrictales.eu
    Sono un Dinosauro nel Mondo dell'Informatica ed Automotive che ha operato in Italia e negli Stati Uniti ed ora ritirato dalle attività lavorative dedica tutto il proprio tempo supportando la transazione alla mobilità elettrica ed a diffondere le informazioni corrette per salvare ll salvabile in un ambiente compromesso ma in parte recuperabile, iniziando dai comportamenti di ogni singola persona.

    L’hypercar OWL di Aspark diventa l’EV più veloce del mondo con 438,7 km/h

    C'è una nuova hypercar elettrica a dar fastidio a Tesla e Rimac, la giapponese Aspark OWL, con l'aiuto dell'italiana Manifattura Automobili Torino, ha...

    Fiat Grande Panda, il crossover elettrico da meno di 25.000 Euro

    La "cugina" della Citroën ë-C3 sta arrivando. Fiat ha presentato la Grande Panda. Design squadrato che ricorda il vecchio e inimitabile Pandino.

    E-mobility, bisogna dotarsi di un estintore?

    L'incendio di un veicolo ibrido o elettrico può avere conseguenze drammatiche e ciò rende obbligatorio equipaggiarsi di un estintore.